it en
Risultati
pesce

Cattivo stato di conservazione: sequestrati 100 kg di frutti di mare e altri prodotti

L'operazione congiunta Asl-Carabinieri è stata messa a punto in un ristorante nel napoletano

03, May 2024

Cento chilogrammi di frutti di mare e altri prodotti in cattivo stato di conservazione. Tale è il quantitativo sequestrato dal nucleo carabinieri forestale di Roccarainola (Napoli), con l'ausilio del personale dell’Asl Na3 Sud, in un ristorante a Cimitile, nel napoletano. Il materiale oggetto di confisca riguarda vongole, cozze e altri molluschi bivalvi, alcuni dei quali con guscio aperto, assieme a seppie, farinacei e surgelati scaduti.

Alla presenza del titolare dell'esercizio, i militari, coadiuvati dall'Asl, hanno accertato il cattivo stato di conservazione degli alimenti e il mancato rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie atte a garantirne la commestibilità. Il rappresentante legale dell'impresa, 55 anni, e il direttore del locale, 51 anni, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica competente. Nel frattempo, gli alimenti sequestrati sono stati distrutti sul posto a cura di una ditta autorizzata.


lml - 40387
Cimitile, NA, Italia, 02/05/2024 15:53
EFA News - European Food Agency


News correlate