it en
Risultati
food

Il 24 ottobre si festeggia la X edizione del “Mortadella Day”, il 361º compleanno della mortadella

Il 24 ottobre del 1661, 361 anni fa, il Cardinal Farnese emetteva un Bando che codificava, per la prima volta, la produzione della mortadella costituendo di fatto il primo Disciplinare della Mortadella Bologna, simile a quello attuale IGP. Per questo motivo, il Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna ha scelto, ormai da diversi anni, la data del 24 ottobre per celebrare questa ricorrenza, organizzando un giorno di festa il Mortadella Day

21, Oct 2022

Il 24 ottobre del 1661, 361 anni fa, il Cardinal Farnese emetteva un Bando che codificava, per la prima volta, la produzione della mortadella costituendo di fatto il primo Disciplinare della Mortadella Bologna, simile a quello attuale IGP. Per questo motivo, il Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna ha scelto, ormai da diversi anni, la data del 24 ottobre per celebrare questa ricorrenza, organizzando un giorno di festa il Mortadella Day, che quest’anno, si terrà in due piazze: una virtuale e l’altra reale.

Nella prima, tramite l’hashtag #MortadellaDay, tutti coloro che amano la Mortadella Bologna potranno condividere la loro passione per il salume felsineo pubblicando foto, ricette, ecc… La piazza reale sarà invece Roma, scelta per la trasversalità del consumo della Mortadella, apprezzata in tutta Italia senza distinzione di età o di genere: il Lazio, con 2 milioni e mezzo di kg venduti, è la seconda Regione per consumo di Mortadella Bologna, dopo la Lombardia e prima dell’Emilia-Romagna. L’evento si svolgerà all’interno del Mercato Centrale di Via Giolitti 36, a pochi passi dalla stazione Roma Termini. A confrontarsi ci saranno il giovane chef stellato romano Antonio Ziantoni, del ZiaRestaurant di Trastevere, in Piazza San Cosimato, il francese Bernard Fournier, del ristorante “Da Candida” a Campione d’Italia e l’emiliano Daniele Reponi (in foto). A guidare il contest tra i tre chef sarà la giornalista e conduttrice televisiva Federica De Denaro.

Giuria d’eccezione con il direttore del Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna, Gianluigi Ligasacchi, Flora Canto, attrice e conduttrice romana, e Massimiliano Rosolino, nuotatore italiano, campione olimpico, mondiale ed europeo.

Nel primo pomeriggio ci sarà l’esclusiva masterclass tenuta da Sonia Peronaci, cuoca, scrittrice, conduttrice televisiva e blogger, che proporrà a una platea di 20 influencer, provenienti da tutta Italia, una ricetta speciale a base di Mortadella Bologna IGP.


News correlate