it en
Risultati
food

“Galbani, insieme da 140 anni”: una mostra celebra i 140 anni dalla fondazione del marchio italiano

Dalle foto del fondatore Egidio Galbani agli spot di Carosello negli anni ’50, dalla confezione originale della prima Robiola Galbani commercializzata dal 1882 ai preziosi scatti di Vincenzo Aragozzini sul lavoro negli stabilimenti industriali della prima metà del ’900. Galbani compie 140 anni e celebra l’anniversario con una mostra dedicata alla sua storia allestita presso lo stabilimento di Corteolona (PV), uno dei 5 da cui escono i  prodotti destinati alle tavole di 140 Paesi

18, Oct 2022

Per la prima volta, immagini e documenti dell’Archivio Storico Galbani celebrano la nascita e l’evoluzione di una delle più longeve realtà del panorama economico italiano. Un percorso di successo reso possibile grazie alle persone che dalla fine dell’Ottocento hanno messo al servizio dell’azienda intelligenza, capacità ed energie.

Proprio alle persone è dedicata la prima delle quattro sezioni in cui si sviluppa la mostra “Galbani, insieme da 140 anni” — che in totale espone 110 pezzi dell’archivio — mentre le altre tre ospitano foto e materiali dedicati agli stabilimenti, ai prodotti e alla comunicazione che hanno permesso all’azienda e al suo marchio di evolversi e rinnovarsi senza mai tradire le origini.

«Poter celebrare questo importante anniversario è motivo di grande orgoglio per tutta l’azienda e per le persone che ci lavorano ogni giorno con passione» ha dichiarato Mauro Frantellizzi, direttore marketing Galbani Formaggi. «Abbiamo scelto di farlo attraverso una mostra che permette di valorizzare l’immenso patrimonio di immagini e documenti custoditi nel nostro Archivio Storico. Crediamo sia il modo migliore per celebrare una delle marche più note e longeve del panorama alimentare italiano, amato da tantissimi consumatori nel corso dei secoli e quindi patrimonio di tutti».
La mostra sarà aperta in alcune giornate dedicate a un pubblico selezionato sul territorio, composto da istituti scolastici, come l’istituto tecnico Cardano di Pavia e associazioni, come il distretto Rotary 2050.

L’Archivio Storico Galbani, messo oggi in sicurezza all’interno della biblioteca “Vittorio Sereni” del Comune di Melzo (MI), è uno specchio fedele della società e della cultura italiana da fine ‘800 a oggi, grazie ad una quantità importante di materiali di diverse tipologie: oltre 2.000 fotografie; più di 1.000 negativi e diapositive; più di 1.000 unità archivistiche tra documenti amministrativi, inserti pubblicitari, manifesti, etichette, materiale relativo ai prodotti; più di 200 unità di materiale a stampa; circa 200 filmati e spot pubblicitari e circa 100 tra oggetti, quadri, cartelloni pubblicitari.


News correlate