it en
Risultati
Carne e tecnologia

Track Carni: il software per garantire e tracciare la sostenibilità ambientale, sociale ed economica

di Redazione


Sostenibilità e tracciabilità sono due argomenti che oramai viaggiano insieme accompagnando nel futuro le aziende, anche quelle del settore carni. Una non esiste senza l’altra e chi produce oggi deve confrontarsi necessariamente con cambiamenti che riguardano queste due tematiche. La Commissione europea ha spinto sempre più aziende ad inserire gli indicatori ESG all’interno delle proprie strategie di crescita. Di cosa si tratta? Gli indicatori ESG (Environmental, Social, Governance) servono per la misurazione della sostenibilità di un’azienda. Vengono utilizzati per verificare il comportamento di un’impresa da un punto di vista ambientale, sociale e di gestione delle politiche di sviluppo.
Da gennaio 2026 le PMI avranno l’obbligo di redigere il proprio report di sostenibilità, cominciando dai dati dell’anno 2024. Di fatto già oggi il reporting degli indicatori ESG è adottato da molte aziende e viene considerato un’opportunità di riduzione dei costi e, allo stesso tempo, uno strumento di valorizzazione del brand e delle proprie scelte in ambito economico, ambientale e sociale.
Molte aziende che sono già proiettate verso un futuro più green hanno iniziato a rendicontare la sostenibilità per non trovarsi impreparate nel 2026.
Per chi opera nel settore agroalimentare, in particolare, gli indicatori ESG possono raccontare di quanto le aziende siano particolarmente attente alle dinamiche ambientali attraverso un utilizzo responsabile delle risorse naturali, la riduzione delle emissioni di gas serra, l’adozione di pratiche energetiche più green e la gestione dei rifiuti.
Per quanto riguarda l’ambito sociale questi indicatori possono valutare come un’azienda si rapporta con i suoi dipendenti, con la comunità di cui fa parte e come gestisce la filiera di approvvigionamento delle materie prime. Infine, sostenibilità economica, o governance, per le aziende che scelgono di seguire gli indicatori ESG, significa puntare su pratiche di gestione trasparenti ed etiche, attraverso una puntuale e corretta divulgazione delle informazioni e l’adozione di politiche che tutelino la diversità e siano anticorruzione.
Ad un approccio più sostenibile per le aziende può contribuire in maniera fondamentale la digitalizzazione, che riduce i consumi, è accessibile a tutti e permette la tracciabilità dei processi con un grado di controllo decisamente più alto e meno soggetto all’errore.
La transizione verso pratiche più sostenibili passa anche attraverso l’introduzione in azienda di strumenti come Track Carni, il software di Zuffellato Technologies appositamente progettato per le imprese di questo settore e che garantisce la tracciabilità dall’allevamento alla GDO. Si tratta di un sistema di tracciamento trasparente del prodotto lungo tutto il suo percorso, che lo tutela anche dalle contraffazioni.
Track Carni permette di aumentare le performance aziendali grazie alla gestione degli ordini tramite palmari wireless. Con questo software viene salvaguardato il rispetto delle norme di rintracciabilità alimentare e sincronizzazione con BDN, si riducono gli errori che si possono creare durante la catena produttiva grazie al monitoraggio fase per fase e si riducono anche i costi sui tempi lavorativi, a favore di una maggiore efficienza.
Con Track Carni si può adottare una pianificazione della produzione che tenga conto delle scorte per una consegna puntuale al cliente finale ed è un software che assolutamente flessibile e integrato con il sistema ERP aziendale.
Se ci si occupa di allevamenti biologici o si lavora con carni provenienti da essi, Track Carni è la soluzione ideale per gli alimenti bio, lavorati con metodi naturali, sostenibili e attenti alla biodiversità. Grazie alle funzionalità di tracciamento di ogni passaggio produttivo, infatti, il software permette di certificare la qualità bio del prodotto, soddisfacendo i requisiti normativi e le richieste dei consumatori finali più attenti.
La digitalizzazione e i software come Track Carni possono quindi, anche grazie alla possibilità di fornire le necessarie certificazioni, garantire un reale e concreto beneficio per processi aziendali sostenibili e contribuire a quel cambiamento culturale che l’introduzione dei criteri ESG impone.
Le aziende devono fare i conti con la necessità di rivedere i propri modelli produttivi, il passaggio verso pratiche più sostenibili richiede investimenti, formazione e aggiornamento continuo e l’adozione di strumenti adeguati.
Molte aziende del settore agroalimentare stanno già dimostrando di aver compreso il valore della sostenibilità e di come sia possibile coniugarla anche con il profitto. La trasformazione dei sistemi alimentari ispirati ai criteri ESG è una sfida ma anche e soprattutto un’importante occasione di sviluppo, basta solo scegliere gli strumenti giusti per assecondarla.


Zuffellato Technologies
Via Bela Bartok 12
44124 Ferrara
Telefono: 0532 904711
E-mail: info@zuffellato.com

>> Link: www.trackanyfood.com
>> Link: www.zuffellato.com



Attiva l'abbonamento

Per abbonarti a una nostra Rivista o acquistare la copia di un Annuario