it en
Risultati
Aziende

Mare Blu Moscuzza, semplicemente artigiani e innovatori del mare

di Redazione


La marineria e l’industria ittica in Sicilia hanno attraversato un periodo di trasformazione notevole negli ultimi cinquant’anni, adattandosi alle mutevoli sfide e opportunità che il contesto globale ha presentato. La storia di questa regione, con le sue profonde radici nella tradizione marinara, si intreccia col progresso tecnologico e le nuove pratiche sostenibili che hanno plasmato il settore ittico siciliano. In questo scenario di cambiamento costante, emerge a Siracusa la famiglia Moscuzza, che da tre generazioni si dedica con passione e impegno alla pesca e alla produzione ittica. La sua storia rappresenta un legame autentico con il mare e un rispetto profondo per le sue risorse, valori che si sono tramandati via via fino ad arrivare all’attuale gestione. Abbiamo incontrato Christian Saraceno, direttore generale di Mare Blu Moscuzza, in azienda dal 2022 e attivo nell’implementazione del nuovo piano di sviluppo dell’azienda ittica siracusana.

Facciamo insieme un rapido excursus di questa realtà che vanta una lunga esperienza nella marineria. Possiamo dire che i Moscuzza abbiano l’attività di pesca nel loro dna?

«Decisamente. L’azienda, oggi guidata dal suo presidente, Marco Moscuzza, vanta radici profonde nella pesca da tre generazioni. È una storica famiglia di armatori di Siracusa e già dagli anni ‘20 operava nelle acque della Sicilia e non solo! Uno dei suoi componenti, poco più che ventenne, durante la grande crisi che in quegli anni attanagliava la Sicilia, emigrò in Argentina e fu il fondatore di uno degli attuali maggiori gruppi attivi nell’industria ittica e nella pesca del gambero.
Fino agli anni ‘80, poi, l’attività si è consolidata attraverso l’armatura con 10 barche di proprietà e lo sviluppo della pesca soprattutto del gambero rosso. Infine, dal 2000 in poi, la crescita si è concretizzata con la realizzazione di un magazzino di stoccaggio e un impianto per il commercio all’ingrosso di prodotti ittici, fino ad avviare — con lo sviluppo del prodotto a marchio Eurospin in Sicilia — la produzione del pesce trasformato».

Qualità e sostenibilità al centro
«Mare Blu Moscuzza è diventato sinonimo di eccellenza e affidabilità nel settore grazie alla sua lunga tradizione e alla continua ricerca della qualità. Uno degli aspetti distintivi è l’attenzione scrupolosa alla qualità del pescato: ogni pesce che viene catturato è sottoposto a controlli rigorosi per garantire che rispetti gli elevati standard imposti dall’azienda prima di arrivare sul mercato. Dalla scelta degli ambienti di pesca alla cura dei dettagli nella lavorazione e distribuzione, Mare Blu Moscuzza si impegna ad offrire prodotti ittici freschi e genuini ai propri consumatori.
L’impegno costante per la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente marino sono valori fondamentali che guidano ogni attività svolta dall’azienda. L’obiettivo è garantire non solo la qualità e la bontà dei prodotti ittici offerti, ma anche la conservazione delle risorse marine per le generazioni future. In un contesto in cui le sfide legate alla pesca sostenibile e alla gestione responsabile delle risorse marine sono sempre più pressanti, Mare Blu Moscuzza si pone come un esempio virtuoso di come sia possibile coniugare tradizione e innovazione nel settore ittico. Con il suo impegno per offrire prodotti di alta qualità e provenienti da una pesca responsabile, l’azienda siracusana si conferma come un punto di riferimento nel panorama ittico siciliano e nazionale».

Quali sono oggi i progetti strategici della vostra realtà, anche alla luce dell’evoluzione del mercato e delle abitudini di consumo del prodotto ittico delle nuove generazioni?
«Puntiamo sicuramente allo sviluppo della presenza dei nostri prodotti a marchio in GDO e a consolidare la distribuzione nel canale Ho.re.ca. e dell’ingrosso. Pur conservando la nostra identità storica nelle attività di marineria — con le nostre 10 barche sempre presenti e operanti — abbiamo sviluppato relazioni con le GDO locali — sono infatti una quindicina le pescherie in gestione nella Sicilia orientale e ubicate all’interno della GDO. A breve, inoltre, partirà anche un innovativo progetto di tonno e pesce spada sviluppato in esclusiva per un’insegna italiana».

E per quanto riguarda il prodotto?
«Sicuramente uno dei nostri obiettivi è quello di continuare a fornire le nostre vaschette ATM e SKIN alla GDO, con particolare attenzione al prodotto a marchio del distributore. Siamo attivi con quattro linee di produzione dedicate e facciamo tutta la lavorazione sia sul fresco che sul congelato nel nostro stabilimento prossimo alla certificazione IFS. Per quanto riguarda poi il nostro prodotto di punta, il gambero, abbiamo sviluppato due marchi, il Gambero Rosso di Ortigia e il Gambero Viola di Capo Passero, rispettando l’artigianalità nelle preparazioni e assicurando trasparenza, anche quando il prodotto è out of stock e non disponibile.
Siamo attaccati ai valori dei nostri fondatori che si possono riassumere in onestà e lavoro. Con il rebranding, sotto a Mare Blu ho fortemente voluto che restasse anche in nome della famiglia, Moscuzza, perché resti impressa la loro visione, quella di un’azienda del Mezzogiorno che si fonda sulla cultura del lavoro».

In conclusione, la famiglia Moscuzza rappresenta un’espressione autentica della lunga storia marinara della Sicilia, unendo passato e presente per costruire un futuro sostenibile per il settore ittico.
Attraverso l’impegno, la passione e il rispetto per il mare, Mare Blu Moscuzza continua a mantenere viva la sua eredità e a offrire prodotti ittici di qualità superiore ai consumatori più esigenti.


Elena Benedetti


Mare Blu Soc. Coop.
Via Elorina 130
96100 Siracusa
Telefono: 0931 60742
E-mail:
info@mareblumoscuzza.it
Web:
mareblumoscuzza.it



Attiva l'abbonamento

Per abbonarti a una nostra Rivista o acquistare la copia di un Annuario