it en
Risultati
pesce

Ha riaperto al pubblico il MuT, Museo della Tonnara di Stintino

Il museo garantisce un’apertura, in termini di giornate e orari, che consente la più ampia fruizione delle collezioni museali

29, Apr 2024

Dopo la pausa invernale il MuT Museo della Tonnara di Stintino ha riaperto al pubblico riproponendosi come luogo di esplorazione del passato attraverso le storie delle persone che lo hanno attraversato, con i loro segni, con gli oggetti e il loro contributo alla costruzione di una comunità. E, allo stesso tempo, continuando ad essere uno spazio nel quale disporre insieme i frammenti di senso del presente e costruire un futuro orientato ai valori della relazione e della sostenibilità.
«Il museo garantisce un’apertura, in termini di giornate e orari, che consente la più ampia fruizione delle collezioni museali e l’offerta culturale di quest’anno è contrassegnata – ha dichiarato Esmeralda Ughi, direttrice del museo di Stintino – da un ricco cartellone di eventi, che spazia dalle rassegne musicali alla divulgazione scientifica, da convegni e workshop su sostenibilità ambientale e tematiche di genere alle proiezioni cinematografiche, dalle mostre fotografiche alle tappe di importanti iniziative regionali e nazionali, quali Monumenti aperti, Insiemi, evento nazionale promosso dall’Associazione nazionale Piccoli Musei, La Notte Internazionale dei Musei, il Sardinia Archeo Festival. A breve sarà pubblicato il programma degli eventi di concerto con l’Amministrazione comunale di Stintino».
«Il Museo della Tonnara – afferma Rita Vallebella, sindaca di Stintino – è stato caratterizzato fin dalla sua apertura da un forte legame con la realtà locale e da una grande capacità di accoglienza. Il MuT è un simbolo della nostra storia, delle nostre tradizioni e della profonda connessione con il mare che ha plasmato la vita delle nostre comunità per secoli. Condivisione, partecipazione e sostenibilità saranno ancora i valori che caratterizzeranno l’offerta museale e culturale dei prossimi mesi, fino a dicembre».
Il Museo della Tonnara di Stintino è gestito da una ATS composta dalla cooperativa "Pelagus Società Cooperativa Sociale", dall'associazione "Centro Studi sulla Civiltà del Mare e per la valorizzazione del Golfo e del Parco dell'Asinara" e dall'associazione "Absentia APS"
Il Museo della Tonnara di Stintino apre nel mese di giugno dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 21; nei mesi di luglio e agosto dal martedì alla domenica, dalle 18 alle 23 e il giovedì anche dalle 11 alle 13; nel mese di settembre dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 20; nel mese di ottobre dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19 ed infine nei mesi di novembre e dicembre dal venerdì alla domenica, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19.
Per info: mutstintino.com (photo © facebook.com/mutstintino)



News correlate