it en
Risultati
Il food in rete

Social food

di Benedetti E.


1. Salumeria in blu

Si chiama così la bottega di Maria Fiorenza Fellone a Pescara, che offre un’ampia selezione di prodotti di salumeria abruzzese, nazionale e anche estera. La gastronomia con piatti pronti completa l’offerta. Bravissima sui canali social, con una comunicazione diretta ed efficace. Noi la seguiamo su instagram.com/lasalumeriainblu. Disponibile anche lo shop on-line su lasalumeriainblu.com (facebook.com/lasalumeriainblu).


2. Mortadella Bologna IGP sempre più digital
Grande soddisfazione da parte del Consorzio Mortadella Bologna IGP per i risultati conseguiti nella comunicazione web e social. Il percorso è iniziato due anni fa con il restyling completo della brand identity, nuovi nome, logo e strategia di comunicazione basata sul potenziamento della brand awareness con un diverso posizionamento, unico e distintivo della Mortadella Bologna IGP. Il tutto tra restyling del sito mortadellabologna.com, per una miglior esperienza di fruizione, riorganizzazione dei social media e lavoro con influencer (in foto il Torinese, panino creato da Daniele Reponi con nocciolini di Chivasso).


3. Volpetti, salumeria moderna
Si chiama Volpetti e da oltre 40 anni è sinonimo di eccellenza gastronomica a Roma Testaccio. Su volpetti.com è attivo lo shop che offre salumi, formaggi, tantissimi vini e drogheria, quest’ultima con condimenti, aceto, olio, conserve e molto altro ancora. Ciascun prodotto è presentato da una scheda ben fatta che racconta caratteristiche e origine di quel dato alimento. Dall’anguilla marinata tradizionale delle Valli di Comacchio ai capperi di Salina, dal Pecorino Romano DOP alla Cecina de León IGP, ogni prodotto è raccontato con la stessa cura riposta da chi serve dietro al banco.


4. RAGU, patrimonio da salvaguardare
Un lavoro di ricerca bellissimo? Si chiama RAGU, è l’acronimo di Reti e Archivi del Gusto ed è un progetto che rende fruibili i ricettari delle famiglie dall’Ottocento a oggi. Mila Fumini ha raccolto 120 ricettari che raccontato la storia del paese tramite la cucina di casa. Tra vecchi quaderni, istruzioni per la spesa e libretti in bella grafia, l’archivio ora è digitale. Da seguire su facebook.com/raguretiearchividelgusto



Attiva l'abbonamento

Per abbonarti a una nostra Rivista o acquistare la copia di un Annuario