Italiani primi consumatori di panettone e pandoro. Ne mangiamo 3 kg pro capite

Data: 10/12/2018

Noi italiani abbiamo un record di cui andare fieri: siamo i maggiori consumatori al mondo di panettone e pandoro, con circa 3 kg annui pro capite. Anche perché siamo stati noi a inventarli, almeno cinque secoli fa, e ne siamo i maggiori produttori della Terra. Le aziende dolciarie italiane ne sfornano 6.550 tonnellate l’anno che, per il 10%, vengono vendute all’estero: in tutto il mondo, infatti, panettoni e pandori (in particolare nelle versioni mignon monoporzione) sono sempre più amati e apprezzati, e sono considerati i dolci più tipici della tradizione italiana. Ogni anno, in occasione del Natale e delle feste di fine anno, in Italia si vendono oltre 54 milioni di confezioni di panettoni e pandori, comunicano i produttori aderenti all’Aidepi. Per tutelare queste eccellenze della tradizione dolciaria italiana e difenderle dalle imitazioni di scarso valore, nel 2005 è stato emanato un decreto che ne stabilisce le fasi di preparazione, la ricetta e gli ingredienti, a partire dal burro. La norma, ricorda Assolatte, stabilisce che il burro deve rappresentare almeno il 16% degli ingredienti del panettone e almeno il 20% di quelli del pandoro.



mtm - 5692
Milano, MI, Italia, 07/12/2018 17:47
© World Food Press Agency Srl

Stampa print