A tavola con i grandi cuochi: 78 chef e 227 ricette per portare la cucina d’autore a casa propria

Data: 02/11/2018

Dall’esperienza delle Tavole Accademiche dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, i consigli per una cucina all’insegna della stagionalità e della sostenibilità ambientale ed economica
Da oggi in libreria e su www.slowfoodeditore.it

Cosa accade quando un grande chef entra nella cucina di una mensa universitaria, invitato a misurare la propria creatività con la produzione di cibo quotidiano, a sperimentare la propria capacità di realizzare piatti straordinari a partire da ingredienti assolutamente ordinari? Lo scoprono quotidianamente gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo che, alle Tavole Accademiche, questo il nome della loro mensa, hanno la possibilità di confrontarsi con decine di chef stellati da tutto il mondo e con le cuoche e i cuochi della guida alle Osterie d’Italia. Adesso, grazie alla nuova pubblicazione di Slow Food Editore, A tavola con i grandi cuochi. La nostra cucina a casa tua, anche noi, come gli studenti di Pollenzo, potremo dire: «Oggi mangio con Cracco, con Romito, con Bowerman, con Adrià!».

Il volume, riccamente illustrato, facile da usare, bellissimo da vedere, racconta il progetto delle Tavole Accademiche attraverso 227 ricette di 78 visiting chef che in questi cinque anni, a partire dal 2013, sono “saliti in cattedra” preparando un menù di due o tre piatti a partire da alcune regole ferree: l’utilizzo di prodotti locali e di stagione, al limite con l’aggiunta di qualcosa che il cuoco ha portato dal suo territorio di elezione o di appartenenza, con un costo sostenibile per gli studenti, quindi un prezzo di partenza degli ingredienti inferiore ai cinque euro per un pasto completo.



(SLOW FOOD)

Stampa print