Costi di produzione dei suini - Indagine 2016 ISMEA

Data: 19/02/2018

Nel 2016 il costo di produzione dei suini pesanti destinati al circuito DOP è risultato pari 1,51 €/kg di peso vivo negli allevamenti da ingrasso. Il solo costo del magrone presenta un'incidenza del 37% e l'alimentazione costituisce una quota del 45% del totale; seguono per incidenza sul costo totale, le voci relative al lavoro e, tra i costi variabili, i corrispettivi per i servizi forniti all'allevamento (trasporti, spandimenti, consulenze, ecc.). Negli allevamenti a ciclo chiuso il costo di produzione è di 1,44 €/kg di peso vivo, con un'incidenza particolarmente significativa dei costi di alimentazione che raggiungono una quota pari al 65% dei costi totali.
Nel 2016 i ricavi unitari hanno mediamente coperto l'intero costo di produzione, garantendo inoltre un margine di profitto sia nelle aziende a ciclo chiuso che negli allevamenti specializzati nella sola fase di ingrasso, principalmente grazie alla favorevole congiuntura dei mercati delle materie prime ad uso zootecnico e dei suini da macello.
Il costo medio di macellazione dei suini, calcolato a partire dai dati raccolti presso un campione di macelli localizzati in Emilia Romagna e in Lombardia - le due regioni maggiormente vocate all'allevamento di suini pesanti certificati per la produzione di salumi DOP - è stato stimato in 36,90 €/capo.

Tali risultati emergono da un'analisi realizzata nell'ambito delle attività del Piano di settore zootecnico.


Per info:
http://www.ismeamercati.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8388


(ISMEA)

Stampa print