Tendenze e dinamiche del settore suinicolo

Data: 19/05/2017

Il 2016 chiude in positivo per il settore suinicolo, confermando i primi segnali di ripresa dell'ultimo triennio, segnato da una profonda crisi di mercato e dal crollo dei prezzi. Tra il 2014 e il 2015, infatti, il settore suinicolo europeo è stato interessato da un eccesso di produzione conseguente alla perdita del mercato di sbocco russo e al calo della domanda da parte dei macelli, a cui l'allevamento ha tardato ad adattarsi. Inevitabile la ricaduta negativa sui prezzi di mercato, nonché l'impatto sulla riduzione dei margini di settore e sulla stabilità finanziaria delle imprese.


ISMEA

Stampa print