Fish-à-porter – A Slow Fish 2017 un mercato per comprare e mangiare come alla Boqueria

Data: 04/05/2017

Nella cucina allestita tra i banchi del Mercato, i protagonisti della rete di Slow Fish – chef, pescatori, artigiani e biologi italiani e internazionali – si alternano in pillole didattiche a cui il pubblico può partecipare liberamente, per approfondire i tanti diversi aspetti legati al mondo ittico. È così che i nostri visitatori raccolgono spunti su come fare la spesa, imparare la storia e le curiosità legate a un particolare piatto o preparazione, o si esercitano a non sprecare nulla, neppure le teste del pesce che trovano molteplici impieghi gastronomici. E infine – perché no? – possono ispirarsi su come preparare le cozze in tutte le salse, su quali esemplari scegliere per cucinare la zuppa, o su come trattare il pesce di laguna o di acqua dolce per realizzare piatti semplici ma sfiziosi.

Al termine di ogni lezione, per completare l’esperienza gastronomica, si può acquistare il biglietto della degustazione e assaggiare, tra gli altri: il “susci” di Moreno Cedroni, preparato con il pesce povero dell’Adriatico; deliziose polpette cucinate con pesci poco conosciuti ed economici; molte versioni di zuppe, come la “finanziera” di mare, che esalta il quinto quarto del pesce.

Si può partire per un giro del mondo con i prodotti di un affumicatoio irlandese, il bacalao, che è uno dei piatti classici… della cucina norvegese, e con la “zuppa migrante” dell’ambasciatrice della cucina haitiana in Italia, che ci porta una bella storia di integrazione.

E le meduse? Si cucinano e mangiano anche quelle, per piacere gastronomico, per le caratteristiche nutrizionali che possiedono e per salvaguardare il Mar Mediterraneo, in cui si sono imposte alterando l’equilibrio tra le specie.

Ad accompagnare ogni assaggio una selezione di etichette TripleA distribuite da Velier azienda genovese di eccellenza che quest’anno compie 70 anni.

La Cucina del Mercato per i Fish-à-porter è allestista da Miele, azienda che condivide con l’associazione Slow Food Italia il rispetto per l’ambiente e per le materie prime, per chi il cibo lo produce e trasforma.

Per saperne di più: http://slowfish.slowfood.it

SLOW FISH
Genova
Porto Antico
18-21 maggio 2017
Ingresso libero

Stampa print