Vino, export: verso un nuovo record a valore e ripresa dei volumi, ma le criticità restano

Data: 20/01/2017

Con ottobre si consolidano, secondo elaborazioni Ismea sui dati Istat, le tendenze già osservate nei mesi scorsi.
I 16,7 milioni di ettolitri consegnati oltre confine nei primi dieci mesi dell'anno, infatti, risultano in crescita del 1,6% su base annua. In valore, nel periodo in esame, sono stati superati i 4,5 miliardi di euro (+3,5%) e, se le cose dovessero continuare così, ci sono molte possibilità che si possa superare il traguardo dei 5 miliardi e mezzo a fine anno. Questo valore, che è destinato a segnare il nuovo record, non soddisfa pienamente i produttori che si aspettavano di mettere un maggior distacco con i 5,4 miliardi del 2015 e, soprattutto, di ridurre il gap con la Francia che, ormai, veleggia con incassi sopra gli otto miliari di euro (8,3 miliardi il dato del 2015).


(ISMEA)

Stampa print