Italia: IGP per il Salame Piemontese

Data: 26/09/2016

A Torino in occasione di Terra Madre Salone del Gusto 2016 è stato presentato ufficialmente il Salame Piemonte IGP, dopo un iter durato oltre quattro anni che al termine ha portato ad ottenere l’Indicazione Geografica Protetta. Originariamente si era richiesta la DOP che sarebbe stata più restrittiva rispetto al territorio di provenienza dei suini e di lavorazione del prodotto.

La registrazione da parte di Bruxelles è avvenuta ai primi di luglio, a seguire il Ministro delle Politiche Agricole e Alimentari ha riconosciuto il Consorzio Salame Piemonte IGP affidandogli l’incarico di promozione e vigilanza sul prodotto.


(3tre3.it)

Stampa print