Pordenone Fiere conferma l'appuntamento per la filiera dell'acquacoltura e dell'agritech nelle giornate del 17 e 18 febbraio 2021 con AquaFarm e NovelFarm

Data: 22/07/2020

L’appuntamento per tutti gli operatori della filiera dell’acquacoltura e delle innovazioni nel mondo agritech è confermato. La manifestazione che presenta in contemporanea i due eventi AquaFarm e NovelFarm, giunti rispettivamente alla 5° e 3° edizione, si terrà i prossimi 17 e 18 febbraio alla Fiera di Pordenone.

“Siamo molto soddisfatti di poter confermare questo importante appuntamento per il 2021” afferma Renato Pujatti, Presidente di Pordenone Fiere. "Se c'è una cosa che abbiamo imparato da questa emergenza e da questi mesi di lockdown, è che i settori della produzione alimentare non si sono fermati, anzi, hanno trainato il nostro Paese. E i cittadini si sono scoperti sempre più attenti nella scelta dei prodotti di prima necessità, confermando il trend della sostenibilità alimentare. AquaFarm e NovelFarm si inseriscono entrambe in questo settore – continua il Presidente Pujatti – e nonostante si tratti di manifestazioni nate da poco, la loro portata e rilevanza internazionale non ha fatto altro che crescere e consolidarsi di anno in anno, fino a diventare un appuntamento imprescindibile per le filiere dell'acquacoltura e delle innovazioni dell'agricoltura indoor. Un’occasione di confronto e di lavoro che offre la possibilità alle due filiere di continuare a costruire progettualità sempre più strutturate, grazie alle opportunità di network che solo una manifestazione fieristica può offrire".

Ed è proprio sulla rete, sulla collaborazione tra Istituzioni, Enti di ricerca e Aziende che verte il lavoro AquaFarm e NovelFarm. “Abbiamo sempre lavorato in sinergia con istituzioni e altre associazioni anche internazionali, – afferma Giuseppe Prioli, Presidente dell'Associazione Mediterranea Acquacoltori “e quest’anno la rete è ancor più indispensabile per poter uscire insieme dalla crisi economica.”

“Dobbiamo saper affrontare, convivere e vincere l’emergenza, di qualsiasi tipo” afferma Pier Antonio Salvador, Presidente dell’Associazione Piscicoltori Italiana “e far sì che la filiera sia pronta, anche in futuro, a gestire situazioni di crisi.”

Durante le conferenze e i workshop delle due giornate infatti verrà dato ampio spazio a temi che si sono rivelati di fondamentale importanza proprio nel periodo di lockdown e oltre. Sicurezza e tracciabilità; distribuzione; percezioni e comportamento dei consumatori; normative e fondi; innovazioni tecnologiche. Queste alcune delle tematiche che verranno affrontate.

Tra le novità della 5° edizione di AquaFarm, un contest per la ricerca e per le start-up tecnologiche: quali le soluzioni per migliorare la produttività degli allevamenti? La call per il concorso sarà lanciata a settembre e sarà aperta a partecipanti da tutti i Paesi.

NovelFarm conferma, per il terzo anno, l'Urban Farm Challenge 2021, concorso internazionale di riprogettazione di edifici abbandonati e dismessi, organizzato dall’Università di Bologna.

Altra importante novità riguarda le alghe: tema che ha sempre riscontrato un enorme successo di pubblico fin dalla prima edizione e che nel 2021 vede la nascita di AlgaeFarm, uno spazio dedicato a questo mondo, sia a livello di conferenze che di spazio espositivo.

Per info:
AquaFarm www.aquafarmexpo.it
NovelFarm www.novelfarmexpo.it

Stampa print