Qualivita: pubblicata la domanda di registrazione Pampepato di Terni IGP

Data: 13/07/2020

Prosegue l’iter per il riconoscimento della Pampepato di Terni IGP come indicazione geografica protetta. Pubblicata infatti sulla Gazzetta Ufficiale europea del 01 luglio 2020 (GUUE C 217 del 01/07/2020) la domanda di registrazione della denominazione italiana Pampepato di Terni IGP Classe 2.3. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria ai sensi dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari.

Nei prossimi 3 mesi dalla pubblicazione ed in assenza di eventuali opposizioni da parte degli altri Paesi membri (articolo 51 del regolamento (UE) n. 1151/2012), la Commissione europea renderà definitiva la registrazione della IGP iscrivendola nello specifico registro comunitario.


Fonte: Fondazione Qualivita (photo © Umbria Agricoltura)

Stampa print