Il settore delle carni suine e dei salumi non si ferma ed è al fianco dei consumatori e dei lavoratori

Data: 13/03/2020

In questo momento di enorme difficoltà per tutto il Paese, siamo orgogliosi di poter contribuire ad assicurare agli italiani i prodotti alimentari: la produzione delle carni suine e dei salumi italiani non si ferma.

“Desidero esprimere il mio ringraziamento a tutte le aziende e ai lavoratori, che con grande senso di responsabilità e profondo spirito di servizio stanno portando avanti il loro lavoro – ha dichiarato Davide Calderone, Direttore di ASSICA – Ai cittadini garantiamo il massimo impegno, non solo per assicurare loro i prodotti di cui hanno bisogno ma anche per rafforzare e consolidare misure di tutela del personale affinché nessuno corra inutili rischi”.

Il Decreto del Presidente del Consiglio, emanato ieri sera, garantisce la prosecuzione dell’attività produttiva della filiera delle carni e, nel rispetto delle rigorose indicazioni igienico sanitarie che prevede, le aziende hanno adottato tutti i necessari protocolli di sicurezza, promosso nuove misure di prevenzione, dotato il personale di ulteriori dispositivi di protezione individuale. "E' fondamentale in questo frangente assicurare alle aziende che restano operative la disponibilità di materiale di protezione individuale che inizia purtroppo a scarseggiare. Anche su questo siamo pronti a coordinarci con il Governo per individuare le migliori soluzioni per il Paese".
“L’obiettivo dell’intera filiera, di tutto il settore, è assicurare la continuità della produzione e la salute di tutti i lavoratori in un momento in cui l’approvvigionamento alimentare è fondamentale per tutta la popolazione – ha proseguito Calderone. Al nostro fianco ci sono sempre i Servizi veterinari, che continuano a svolgere con grande dedizione tutte le attività finalizzate a garantire la sicurezza alimentare e la sanità e il benessere animale.”

Chi è ASSICA?
ASSICA, Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi, è l’organizzazione nazionale di categoria che, nell’ambito della Confindustria, rappresenta le imprese di macellazione e trasformazione delle carni suine. Nel quadro delle proprie finalità istituzionali, l’attività di ASSICA copre diversi ambiti, tra cui la definizione di una politica economica settoriale, l’informazione e il servizio di assistenza ai 170 associati in campo economico/commerciale, sanitario, tecnico normativo, legale e sindacale. Competenza, attitudine collaborativa e affidabilità professionale sono garantite da collaboratori specializzati e supportate dalla partecipazione a diverse organizzazioni associative, sia a livello nazionale che comunitario. Infatti, sin dalla sua costituzione, nel 1946, ASSICA si è sempre contraddistinta per il forte spirito associativo come testimonia la sua qualità di socio di Confindustria, a cui ha voluto aderire sin dalla nascita, di Federalimentare, Federazione italiana delle Industrie Alimentari, di cui è socio fondatore, del Clitravi, Federazione europea che raggruppa le Associazioni nazionali delle industrie di trasformazione della carne, che ha contribuito a fondare nel 1957.


(ASSICA)

Stampa print