Grecia blocca export di formaggi Dop provenienti dall'Italia - il commento del Consorzio Parmigiano Reggiano

Data: 28/02/2020

"Apprendiamo ora dalla stampa che la Grecia ha bloccato l’export del formaggio Grana Padano DOP, richiedendo un certificato per dimostrare che le forme di formaggio sono virus free.

Di seguito, un breve commento del presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano, Nicola Bertinelli:

“L’Italia ha i sistemi di controllo tra i migliori al mondo. I prodotti dell’agroalimentare italiano, come il Parmigiano Reggiano, sono il fiore all’occhiello del Made in Italy: presentano una completa tracciabilità e sono un modello di sicurezza alimentare. La richiesta di avere certificati sulla salubrità dei nostri prodotti è assurda. È chiaro a tutti che il coronavirus è un virus respiratorio che si diffonde attraverso il contatto stretto con una persona malata, nulla ha a che fare con gli alimenti. Chiediamo pertanto al Governo italiano di intervenire tempestivamente e di fare sentire la propria voce all’Unione Europea per bloccare queste pratiche sleali che sono vietate dalla normativa comunitaria. L’Europa deve condannare e multare queste forme di concorrenza sleale che non hanno senso e che producono danni importanti all’economia del nostro paese”."

(Consorzio Parmigiano Reggiano)



Stampa print