Bell cede la produzione di carni lavorate in Germania. Il gruppo svizzero ha annunciato la vendita delle attività tedesche al gruppo Zur Mühlen

Data: 27/06/2019

Il principale produttore di carni svizzero Bell Food Group ha annunciato l'intenzione di cedere le attività di produzione di salsicce e carni lavorate in Germania al gruppo Zur Mühlen. La motivazione sarebbe legata al declino del mercato al dettaglio di carne e salsicce. L'azienda ha aggiunto che, a causa di un eccesso di offerta sul mercato, è difficile scaricare il forte aumento del prezzo del maiale sul consumatore finale. In futuro, l'attività di Bell in Germania si concentrerà sull'ampliamento della posizione del gruppo nel segmento dei prodotti di alta qualità tedeschi e internazionali.

Zur Mühlen acquisirà gli stabilimenti di Bell a Suhl e Börger, mantenendo i 400 dipendenti in entrambe le strutture. La vendita costerà a Bell una riduzione di ricavi pari a 85 milioni di franchi.


agu - 8142
Zurigo, Svizzera, 25/06/2019 16:05
© EFA News - European Food Agency Srl

Stampa print