Export, per l'alimentare italiano sarà l'anno delle filiere. Gennaio 2019 da record, +5,9% rispetto al 2018

Data: 20/03/2019

Parte bene l’export agroalimentare italiano che con 3.249 milioni di euro a gennaio 2019, è in forte crescita sul 2018. “Si comincia a consolidare un 2019 le cui prospettive positive saranno trainate dalla strategia finalizzata a consentire il massimo accesso per le PMI ai mercati dell’export così da rendere l’intera filiera agroalimentare italiana sempre più protagonista all’estero” afferma Luigi Scordamaglia, numero uno di Filiera Italia, commentando le anticipazioni Istat sui dati export.

“Ancora una volta l’alimentare fa meglio del l’export totale del nostro Paese” dicono da Filiera Italia, nuova organizzazione che rappresenta il meglio del Made in Italy agroalimentare del nostro paese, evidenziando una crescita più modesta ( +2,9% del 2019 sul 2018) del comparto industriale nel suo complesso.

Da segnalare, sul fronte dell’industria alimentare europea, la forte spinta specifica della Germania, con un +9,1% rispetto a gennaio 2018 e quella ancora più marcata del Regno Unito, che ha segnato addirittura un +17,3%, legato sicuramente all’effetto approvvigionamenti di copertura in vista di una possibile Brexit no deal.

agu - 6965
Roma, RM, Italia, 19/03/2019 16:00
© EFA News - European Food Agency Srl

Stampa print