Sicurezza alimentare: controlli ufficiali anche per i prodotti sul web

Data: 18/03/2019

La Commissione Europea ha analizzato i controlli ufficiali degli Stati Membri sulle vendite di alimenti via Internet, per verificare se la compravendita on line sia stata inserita nei sistemi di sicurezza alimentare vigenti.

Poiché lo shopping online sta diventando sempre più popolare, sempre più aziende stanno sfruttando nuove opportunità di business offrendo vari tipi di prodotti alimentari, generi alimentari e integratori alimentari in vendita su Internet. Tuttavia, i venditori che entrano in questo mercato non sono sempre consapevoli del fatto che i requisiti normativi sulla sicurezza alimentare dell'UE che disciplinano le attività commerciali alimentari tradizionali (ad esempio norme di igiene e etichettatura) devono essere rispettate anche alle vendite online.

Una nuova relazione della Commissione sui controlli ufficiali degli Stati membri sulle vendite di alimenti via Internet, che gli Stati membri hanno integrato nei loro sistemi di controllo ufficiali esistenti. Si è inoltre concluso che tali controlli sono ancora limitati e dovranno essere ulteriormente potenziati, anche a causa della rapida crescita prevista nei prossimi anni di e-commerce. Il rapporto si basa su una serie 2017 di missioni di inchiesta in sette Stati membri dell'UE. Le conclusioni generali e alcune buone pratiche e sfide comuni incontrate dagli Stati membri sono disponibili nella relazione generale.


www.alimenti-salute.it

Stampa print