Il Pesce nr. 2, 2019

Rubrica: Il pesce in rete

Articolo di Benedetti E.

(Articolo di pagina 28)

Social fish

1. Ÿnsect, alimentazione a base proteica per l’itticoltura 2. In difesa del mare 3. Orapesce, per acquisti on-line 4. Prime Time Seafood


1. Ÿnsect, alimentazione a base proteica per l’itticoltura

La francese Ÿnsect (www.ynsect.com) ha appena chiuso un round di investimenti da 125 milioni di dollari guidato da Astanor Ventures, con la partecipazione di Bpifrance e altri partner. Questo porta l’azienda a 175 milioni di $ raccolti in totale. La start up si occupa di allevamento di larve per l’alimentazione a base proteica riservata a pesci e altri animali e punta ad essere la più grande del settore.

 


2. In difesa del mare

Dal 24 marzo al 29 settembre l’ex chiesa di San Lorenzo a Venezia si trasformerà in open space, un hub ideato da TBA21-Academy (www.tba21.org) che presenterà una serie di installazioni multimediali dell’artista Joan Joans. L’obiettivo è quello di sensibilizzare le persone sui temi della difesa del mare e dei cambiamenti climatici. Per un’anteprima: www.instagram.com/tba_21.

 


3. Orapesce, per acquisti on-line

Segnaliamo l’e-commerce www.orapesce.it, che seleziona e vende pesce intero e filettato con spedizioni in gran parte dell’Italia e consegna gratuita su Rimini, Forlì e Cesena. La disponibilità varia a seconda delle catture e l’ordine minimo è di 25 euro. Sviluppato da un’idea di Giacomo Bedetti, Orapesce porta il pesce dell’Adriatico sulla tavola. “Attraverso la riduzione della filiera e dei passaggi intermedi, e grazie all’uso delle piattaforme che il digitale ci mette a disposizione, vogliamo connettere e ri-creare relazioni, alimentando un processo snello, supportando le comunità dei pescatori locali, rispettando la stagionalità del nostro pesce e diffondendo la bontà e la semplicità dei prodotti del nostro mare”.

 


4. Prime Time Seafood

Ecco un bel profilo Instagram da cui prendere ispirazione. Prime Time Seafood è un grossista di pesce con sede a Los Angeles. Su www.instagram.com/primetimeseafoodinc potete seguire l’attività di questi importatori californiani che promuovono specie ittiche, lavorazioni ad hoc e l’origine del prodotto (photo © instagram.com/primetimeseafoodinc).

 

 

Stampa print