Premiata Salumeria Italiana nr. 5, 2010

Rubrica: Eventi

(Articolo di pagina 31)

Porte aperte allo stabilimento King’s

Grande Successo per “Sapori Berici in Festa”: una domenica fitta di attività ha portato a Sossano (VI) circa 2.000 visitatori ed estimatori del “Prosciutto del Cestello

Percorsi guidati allo stabilimento, l’emozionante sfida all’ultima pedalata fra i partecipanti della gara di ciclismo per aggiudicarsi il trofeo Gran Premio Val Liona King’s organizzata con ASD Velodromo Sossano e, infine, nel pomeriggio, la premiazione del triangolare dei giovanissimi fra le squadre dell’AC Sossano e dell’NC Grancona svoltosi presso il campo sportivo comunale di Sossano. Per le vie di Sossano sono sfilate le oltre 100 auto che hanno aderito al 1º raduno delle FIAT 500 organizzato da King’s. Piccole, rumorose (indimenticabile il loro suono) macchie di colore che certamente hanno fatto tornare numerosi spettatori con la memoria al passato…

Per i più piccoli (ma anche per gli adulti) la maga Gaia ha riservato nel pomeriggio momenti di divertimento alla King’s con il suo spettacolo “La Magia è nell’aria”. La giornata, oltre alle varie attrattive sportive, ha richiamato numerose persone per la visita al prosciuttificio di Sossano. Circa 800 persone domenica hanno avuto la possibilità di entrare e di immergersi nel rito della lavorazione dei prosciutti che qui a Sossano rispetta ancora la manualità in alcune fasi fondamentali della lavorazione. È anche così che King’s si rende portatrice dei valori e delle tradizioni della cultura gastronomica italiana.

Alla festa sono intervenute alcune tra le più importanti personalità del mondo di King’s, come il presidente Mario Dukcevich ed il direttore commerciale Giuseppe Artuso e, a testimonianza dello stretto legame tra azienda e territorio, erano presenti anche alcune autorità locali come il sindaco di Sossano Caoduro Flavio e l’assessore alle Attività economiche e produttive Raffaele Ruaro, il vicesindaco di Orgiano Rezzadore Graziano e il presidente del Consorzio del Prosciutto Veneto Berico Euganeo Visentin Antonio. Sono arrivati anche i saluti del presidente della Regione Veneto Luca Zaia e dell’assessore della Regione Veneto Franco Manzato.

Stampa print