Eurocarni nr. 10, 2020

Rubrica: Il punto

(Articolo di pagina 28)

I retailer nel post-lockdown

Il futuro che si prospetta è fatto di integrazione tra negozio fisico e digitale, tra servizi on-line e relazioni consolidate con il cliente, tra prodotti da ritirare in bottega o al supermercato o punti di ritiro esterni comodi e pratici per chi non può seguire gli orari di apertura. Un mondo fluido che si sviluppa su più canali e che rapidamente si adegua alle necessità, anche pandemiche.

Stampa print