Eurocarni nr. 12, 2019

Rubrica: Tecnologie

(Articolo di pagina 148)

Smart fin dall’inizio

Sette fattori di successo per una progettazione all’avanguardia di stabilimenti del settore carne

La Smart Meat Factory è arrivata. Gli stabilimenti costruiti di recente sono una prova di quanto sia grande il cambiamento. Per ottenere il massimo vantaggio ed essere certi di operare con successo anche nel lungo termine, chi oggi è in fase di costruzione o ampliamento della propria azienda deve tener conto di tanti fattori. Tre sono i più importanti:

  1. i clienti, che diventano sempre più esigenti e richiedono una capacità di consegna continuata, con tempi di reazione brevissimi. Le interruzioni nella produzione o deficit nella pianificazione dell’attività giornaliera, pertanto, possono causare disservizi che difficilmente si recuperano;
  2. la rintracciabilità dei prodotti e dei processi, la cui importanza difficilmente può essere sovrastimata: accedere a determinati dati è necessario per i rivenditori, per i consumatori finali e per l’azienda stessa. La buona notizia è che, nel frattempo, importanti tecnologie-chiave sulla via per la Smart Meat Factory sono state accreditate nella pratica e non sono più così costose come un tempo;
  3. la produzione stessa, che, a causa della crescente complessità e pressione dei costi, è necessario rendere sempre più flessibile ed efficiente.

L’IT è il cuore della Smart Meat Factory
Le tecnologie smart nell’ambito di Industrial Internet of Things (IIoT) e Industria 4.0 sono in grado di apportare grandi vantaggi al settore carne. I nuovi stabilimenti sono diventati veri e propri progetti IT ed è questo il più grande cambiamento rispetto al passato, quando, in fase di progettazione, ci si occupava principalmente di architettura e hardware e, solo alla fine, si collegava l’IT. Con la Smart Meat Factory non funziona più così.
Grazie all’esperienza accumulata in oltre quarant’anni di progetti IT all’avanguardia nel settore alimentare, al momento della costruzione di un nuovo stabilimento il gruppo CSB-System consiglia di tener conto di alcuni aspetti che sia nel breve sia nel lungo termine possono rappresentare dei veri e propri fattori di successo.
Queste indicazioni sono valide non solo per la realizzazione di nuovi progetti, ma anche in caso di ampliamento di fabbriche preesistenti.

I sette fattori di successo

1 – Management Cockpit
La direzione aziendale ha bisogno in ogni momento delle informazioni giuste. Utilizzando grandezze di misura, indici e KPI esatti, si potranno controllare le performance dei processi e migliorare ulteriormente lo stabilimento, avendo le seguenti aree sempre sotto controllo:

2 – Flusso completo dei dati
I dati sono la materia prima della Smart Meat Factory. Solo qualcosa che è stato inserito può essere controllato e ottimizzato. Per produrre un flusso dati completo sarebbe opportuno disporre di:

3 – Focalizzazione sull’IT
La Smart Meat Factory è un progetto IT e perciò va data priorità all’IT. La scelta di un software gestionale non adatto ha spesso effetti molto più pesanti di un investimento in una macchina errata. Meglio affidarsi a fornitori IT esperti che conoscano il settore, abbiano seguito progetti di dimensioni diverse, sia di ampliamento sia ex-novo, e che siano cresciuti assieme alle complessità dei progetti.

4 – Pianificazione a prova di futuro
Flessibilità e ampliabilità della Smart Meat Factory sono estremamente importanti. Ciò vale in particolar modo per i settori produzione e logistica e per il magazzino. Qui vale il motto: non pensare troppo in piccolo. Particolarmente importante è una direzione lineare del flusso di materie prime, per garantire un efficiente svolgimento dei processi. In particolare, l’organizzazione spaziale dovrebbe essere ampliabile, per consentire al momento opportuno la crescita dell’azienda.

5 – Automazione robotica
Automazione e robotica sono i pilastri della Smart Meat Factory e servono a perfezionare l’interazione di dati e flussi merci. Il massimo potenziale si trova oggi nell’intralogistica. Molte aziende del settore carne hanno sviluppato proprio in quest’ambito standard altamente innovativi, in particolare negli impianti di produzione e confezionamento, nelle linee di peso-prezzatura, nei sistemi semi-automatici di evasione ordini, negli impianti automatici di depallettizzazione, negli impianti di smistamento e nei magazzini a scaffalature per pallet o singole casse.

6 – Trend e innovazione
Intelligenza artificiale, Brain-Interfaces o algoritmi software non sono più un miraggio, ma realtà. E conquisteranno presto nuovi campi di applicazione nella lavorazione della carne. I nuovi stabilimenti vanno preparati a tutto ciò. Inoltre, macchine e software si assumeranno molti compiti che oggi sono ancora assegnati esclusivamente ai dipendenti, per esempio nel controllo qualità.

7 – Integrazione globale oltre i confini dell’azienda
Pensare oltre i confini del proprio stabilimento e della propria azienda e portare tutti gli attori della catena di creazione di valore aggiunto ad un livello di informazione comune: solo se è integrata la Smart Meat Factory può sfruttare al massimo il suo potenziale. A tal proposito sarebbe utile:

Conclusione
Che si tratti di modernizzazione del proprio stabilimento o della costruzione di uno nuovo, il passaggio alla fabbrica smart digitalizzata si ottiene solo se le tecnologie, le innovazioni dei processi e i desideri dei clienti sono in perfetta sintonia.
In qualità di specialista IT per il settore carne, la CSB-System è il partner giusto per realizzare tutto questo. Con software, hardware service e business consulting, tutto in un’unica soluzione, l’ERP CSB-System ottimizza i processi aziendali, consentendo vantaggi competitivi decisivi.
Le soluzioni di settore e Best Practice Standards per il settore carne, presenti nel gestionale CSB-System, forniscono già oggi la migliore soluzione per qualsiasi sfida di aziende di qualsiasi dimensione.

Referente:
• Dott. A. Muehlberger
CSB-System Srl

Via del Commercio 3-5 — 37012 Bussolengo (VR)
Telefono: 045 8905593 — Fax: 045 8905586

E-mail: info.it@csb.com
Web: www.csb.com

Stampa print