Eurocarni nr. 11, 2019

Rubrica: La carne in rete

(Articolo di pagina 38)

1. Il Meatologist svedese 2. Manifesto Carnivoro, il nostro blog 3. L’Europa che piace e la carne di vitello 4. Carni Sostenibili anche su Twitter

Benedetti E.

1. Il Meatologist svedese

Albert Kubaka si definisce Meatologist, ovvero esperto di carne, e col suo business Gourmet Food importa e commercializza pregiate proteine animali per la ristorazione e i distributori. La sede dell’attività è in Svezia e su Instagram è molto attivo con l’account instagram.com/albert.kubaka. Da seguire senza se e senza ma.


2. Manifesto Carnivoro, il nostro blog

Lo sapete che Eurocarni non è solo una rivista mensile di settore ma anche un blog? L’abbiamo battezzato Manifesto Carnivoro e veicola contenuti e informazioni rivolte ad un target consumer, per avvicinare curiosi e consumatori al mondo delle carni di qualità. Seguiteci su www.manifestocarnivoro.it


3. L’Europa che piace e la carne di vitello

Siete amanti della carne di vitello? Vi suggeriamo allora una visita a vivailvitello.it, il sito realizzato da Assocarni, SBK, Interbev e Vlam per la campagna triennale di comunicazione e promozione della carne di vitello finanziata con l’aiuto dell’Unione Europea. L’obiettivo? Informare i consumatori italiani, francesi, olandesi e belgi nei cui Paesi si concentrano, per tradizione, la produzione e i consumi di carne di vitello. La campagna è incentrata sulla valorizzazione dei tanti plus di questa carne: tenera e saporita, si può gustare anche a crudo, ed è alla base di tante ricette della tradizione italiana, da scoprire anche on-line.


4. Carni Sostenibili anche su Twitter

Salute, sostenibilità e ambiente sono i temi del momento. Carni Sostenibili (carnisostenibili.it) contribuisce al dibattito sulla produzione e sul consumo di carne con un’attività di fact-checking e divulgazione scientifica alla portata di tutti. Anche degli amanti del tweet con l’account @SostenCarni.

Stampa print