Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 5, 2019

Rubrica: Agenda
(Articolo di pagina 12)

Colonia (Germania) — Modena — Bergamo — Milano — Parma — Bassa Parmense — Verona — Alba, Cuneo

Colonia (Germania)
L’evento fieristico internazionale dell’anno per il mondo food è dal 5 al 9 ottobre a Colonia con Anuga e i suoi 10 sotto-saloni specializzati tra carne, pesce, gourmet e delicatessen, surgelati, freschi, formaggi e latticini, pane e bakery, biologico, drink e bevande. Anuga Meat occuperà i padiglioni 5.2, 6 e 9 e ospiterà circa mille espositori tra aziende produttrici di carni e insaccati di bovino, suino, ovino, avicolo e selvaggina. Tra i trend del settore “carne” anticipiamo l’attenzione verso il benessere animale, le carni bio e la tracciabilità. Tra le novità di quest’anno ricordiamo il salone specializzato Anuga Culinary Concepts, che ospiterà progetti gastronomici come i concorsi “Il cuoco dell’anno” e “Il pasticcere dell’anno”, e Anuga Hot Beverages café, tè & Co., tra i principali trend-setter della distribuzione e dell’out-of-home (photo © Koelnmesse GmbH, Thomas Klerx).
www.anuga.com

 

Modena
Sapori del territorio e musica, per un omaggio alle eccellenze modenesi nel fine settimana che celebra l’84º anniversario dalla nascita di Luciano Pavarotti: dall’11 al 13 ottobre nella città della Ghirlandina si svolgerà la quarta edizione di Gusti.a.Mo19, che avrà come tema conduttore proprio la forte impronta della città nel mondo della lirica, da Pavarotti alle due soprano Raina Kabaivanska e Mirella Freni. Ad aderire al progetto, che anche quest’anno prevede degustazioni e visite guidate nei luoghi di produzione, ci sono tutti i principali Consorzi rappresentativi dei prodotti tipici del territorio, tra cui il  Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop, il Consorzio del Parmigiano Reggiano Dop, il Consorzio del Prosciutto di Modena Dop, il Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena Dop, il Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi Dop, il Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena Igp, il Consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp, il Consorzio Ciliegia di Vignola Igp e il Consorzio Produttori Amarene Brusche di Modena.
www.gustiamodena.it

 

Bergamo
È in calendario nel capoluogo orobico dal 17 al 20 ottobre la 4ª edizione di Forme, la manifestazione dedicata all’arte casearia italiana d’eccellenza che torna con degustazioni, mostre-mercato, laboratori e incontri con appuntamenti dedicati agli addetti ai lavori e a chi vuole unire l’amore per il formaggio ad un’esperienza fatta di turismo, gastronomia e cultura. Sarà un viaggio nel mondo caseario, dove si potranno conoscere migliaia di formaggi provenienti da tutto il mondo, partecipare a convegni, scoprire abbinamenti inediti e curiosi. L’obiettivo? Diffondere la cultura del mondo caseario a 360°, dai prodotto ai territori da cui provengono, alla loro storia, alle tradizioni, alle tecniche, all’alimentazione, all’ambiente. Quest’anno Forme si aprirà al mondo e ospiterà i World Cheese Awards, le Olimpiadi dei formaggi che arriveranno per la prima volta in Italia. Organizzati da The Guild of Fine Food, i World Cheese Awards da 31 anni premiano i migliori produttori del pianeta, dai piccoli artigiani ai grandi brand. 3.472 formaggi provenienti da 41 Paesi, oltre 2.500 aziende produttrici, una giuria internazionale di 235 esperti e 6.000 visitatori, tra specialisti, opinion leader e appassionati da tutto il mondo sono le credenziali dell’ultima edizione tenutasi a Bergen, in Norvegia, dove l’Italia ha collezionato 175 Awards, di cui 13 Super Gold, 42 Gold, 60 Silver e 60 Bronze (fonte: EFA News – European Food Agency).
www.progettoforme.eu

 

Milano
La 41ª edizione di Hostmilano a fieramilano sarà dal 18 al 22 ottobre. Il numero delle aziende che hanno scelto Hostmilano per promuovere ed esporre i propri prodotti e servizi sfiora quota 2.000 (+8% rispetto al 2017), 1.127 delle quali italiane (+7%) e 785 internazionali (+10%). Queste ultime rappresentano 54 Paesi. Tra le new-entry ci sono nazioni come Albania, Argentina, Colombia, Iran, Lettonia, Libano. La fiera si conferma una sorta di hub “senza confini”, dove tutto il mondo dell’ospitalità e della ristorazione professionale non potrà mancare.
www.host.fieramilano.it

 

Parma
L’appuntamento con l’innovazione e la tecnologia alimentare — dagli ingredienti alle tecnologie di trasformazione, dal confezionamento alla logistica — è a Parma dal 22 al 25 ottobre con CibusTec, dal 2016 braccio operativo di KPE, Koeln Parma Exhibitions, e tra le più importanti piattaforme globali dedicate alle tecnologie del food & beverage. Nel complesso si contano 1.300 espositori (nel 2016 erano 1.000), le tecnologie per tutte le filiere dell’agroalimentare (Frutta e Vegetali, Latte e derivati, Carne e Prodotti ittici, Piatti pronti) e l’ingresso di un nuovo comparto: i Prodotti da forno e derivati dai cereali, Snack e Prodotti dolciari. La sezione dedicata alle proteine animali crescerà del 20% forte di un distretto, quello di Parma, che vanta 500 aziende alimentari di settore e best practice esportate in tutto il mondo. Anche nel comparto del packaging si segna con questa edizione un cambio di passo: dal confezionamento primario all’imballaggio, dal fine-linea alla logistica, con una crescita dell’area del 40% rispetto alla precedente edizione. Infine, sul fronte internazionalizzazione, per aiutare l’export delle aziende italiane CibusTec organizzerà il più grande Top Buyer Program di tutte le fiere FoodTec che porterà a Parma più di 3.000 operatori internazionali provenienti da 70 Paesi e due iniziative speciali relative ad India e Africa.
www.cibustec.com

 

Bassa Parmense
Gli appassionati del maiale, già convocati il 26 e 27 ottobre ad Albinea (RE) per Ciccioli Balsamici, non possono rimanere indifferenti al richiamo di November Porc, che per tutto il mese di novembre festeggerà il suino nella Bassa Parmense con un evento itinerante tra eccellenze culinarie come il culatello, il prosciutto crudo, la spalla cotta di San Secondo, il salame, la coppa e lo strolghino. I professionisti del salume possono tentare l’en plein, partecipando a tutte le tappe di una manifestazione che parte con la quattro giorni di Sissa Trecasali (1-3 novembre), per poi spostarsi a Polesine Parmense (8-10), deviare a Zibello (15-17) e chiudere in bellezza a Roccabianca.
www.novemberporc.it

 

Verona
Il 27 ottobre sarà il Centro Congressi di Veronafiere ad ospitare la quinta edizione di Italian Cheese Awards, il premio organizzato da Guru Comu­nicazione dedicato ai migliori for­maggi nazionali prodotti con 100% latte italiano. La giuria della finale sarà convocata poche ore prima della premiazione per degustare i formaggi “nominati”, 3 per le 10 categorie (più 3 formaggi che hanno ottenuto un punteggio ex equo). La redazione di Guru Comunicazione assegnerà 6 premi speciali. Dopo la premiazione seguirà la degustazione di tutti i 33 prodotti formaggi finalisti abbinati a 33 vini top italiani. La cerimonia-evento, che si terrà a partire dalle 17:00, verrà trasmessa in diretta streaming. La partecipazione alla serata è gratuita su prenotazione (fonte: EFA News).
www.gurudelgusto.it

 

Alba, Cuneo
A partire dal 5 ottobre fino al 24 novembre ritorna l’imperdibile appuntamento con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. «Il cibo è una delle più straordinarie espressioni della cultura materiale — ha dichiarato la presidente dell’ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena — ed è indubbiamente una delle motivazioni di viaggio per chi raggiunge le colline di Langhe, Roero e Monferrato. La nostra più preziosa risorsa, il Tartufo Bianco d’Alba, è il perfetto legame tra la tavola tradizionale e la cucina stellata, un elemento immancabile ed eccezionale valore aggiunto sui piatti del territorio. Siamo seguiti da un pubblico attento ed entusiasta che arriva da tutto il mondo e considera la nostra fiera una destinazione imprescindibile per l’autunno. Ci auguriamo che l’appuntamento albese possa essere un’occasione per mostrare anche al pubblico cittadino le sue bellezze architettoniche, la sua cultura e la sua storia in una veste particolare, come avverrà con le Cene Insolite».
www.fieradeltartufo.org

 

Altre notizie

 

Si è spento Giorgio Mongiorgi, una vita dedicata al settore della lavorazione delle carni

Si è spento la notte del 2 giugno a Savigno, dove era nato il 18 aprile del 1944, Giorgio Mongiorgi, noto imprenditore del settore della lavorazione delle carni, fondatore della Euroscambi Spa di Vignola (MO), società di import-export specializzata nella commercializzazione di tagli di carne suina, e del Prosciuttificio Antica Pieve di Guiglia (MO). Giorgio Mongiorgi figura anche tra i fondatori dell’Ordine dei Maestri Salumieri, un’associazione che ben rappresenta la cultura “del maiale” di cui è profondamente impregnato il territorio modenese fin nell’antichità ed in particolare il “distretto delle carni”, che ha il suo centro in Castelnuovo Rangone (MO). Dotato di un istinto innato negli affari, la sua attività era iniziata dalla piccola macelleria del suo paese per poi estendersi progressivamente al settore nazionale ed europeo del commercio e lavorazione della carne, prosciutti in primis. Nello stabilimento modello che ha costruito a Guiglia, e che conta oggi una ventina di collaboratori, ogni settimana vengono lavorati circa 9.000 prosciutti. Fra essi quelli a marchio Dolce Maggiore, nella cui formula produttiva è previsto l’utilizzo del sale dolce di Cervia. Circondato dall’affetto della moglie Mirella Bartolini, i figli Matteo, Nicola e Sara e i nipoti, per quasi due anni ha combattuto la malattia che priva la sua famiglia e le sue aziende del loro fondatore. Il funerale è stato celebrato negli spazi dello stabilimento di Guiglia, sotto lo sguardo dell’immagine venerata nel santuario della Madonna di Medjugorje della quale Giorgio sosteneva i progetti a favore dell’infanzia. La Redazione di Eurocarni e di Premiata Salumeria Italiana si unisce al dolore della famiglia Mongiorgi per questa terribile perdita.

 

Didascalia: Giorgio Mongiorgi.

Photogallery

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore