Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 3, 2019

Rubrica: Aziende
(Articolo di pagina 26)

Ibis: la grande qualità premiata e un nuovo stabilimento in Calabria

Il 2018 è stato un altro anno positivo per Italia Alimentari Spa, la società del gruppo Cremonini specializzata nel mondo dei salumi e degli snack a cui appartiene il marchio Ibis

Ibis è il salumificio storico di Busseto (PR) che dal 1962 produce mortadelle e pancette e, dal 2002, con l’ingresso nel Gruppo Cremonini, anche salami, prosciutti cotti, culatelli e specialità di Parma. Ibis è il marchio che ha lanciato nel 1993 la mortadella Cuor di Paese, l’unica col cuore al centro, ancora amatissima e riconosciuta in tutta Italia. Oggi è il marchio che l’azienda distribuisce nel mercato italiano, sotto cui «è riunito un vissuto di più di 50 anni, fatto di persone, territori, sapori, salvaguardia delle lavorazioni tradizionali insieme a processi tecnologici all’avanguardia di cui disponiamo nei nostri stabilimenti» dice Roberto Gheritti, direttore commerciale.

Un nuovo stabilimento in Calabria
Attualmente l’azienda conta, in Italia, quattro stabilimenti. Quello di Busseto, dedito alla produzione della salumeria classica, mortadelle, salami, cotti, coppe e delle specialità di Parma, culatello, culatta, felino; un secondo a Postalesio (SO), in Valtellina, dedito alla produzione di bresaole e carpacci; il terzo a Gazoldo degli Ippoliti (MN), un dipartimento tecnologicamente molto avanzato specializzato nell’affettatura dei salumi e nella produzione di snack. L’ultima acquisizione è del 2018: lo stabilimento Montagna, a Mandatoriccio (CS), in Calabria, dedito alla produzione di specialità calabresi come ‘nduja, capocollo, soppressata, spianata e specialità a base di suino Nero di Calabria. «Una territorialità che consente la produzione di grandi eccellenze Igp e Dop, oltre alla possibilità di un assortimento davvero ampio» puntualizza il direttore commerciale di Italia Alimentari.

Strategia: politica multicanale e investimenti in innovazione
«In un mercato in cui fare innovazione non è semplice, noi cerchiamo di essere sempre al passo con i trend di mercato» ci dice Roberto Gheritti.
La prima novità per il 2019 è a tema Antibiotic free: sono i “Piccoli e Buoni” Ibis, 4 referenze di salumi affettati, ideali per la merenda, provenienti da filiere di allevamenti senza antibiotici dalla nascita, con conservanti di origine vegetale. La seconda novità, stavolta per il canale tradizionale, riguarda il mondo delle specialità tutte italiane. Si tratta di una bresaola di carne 100% italiana, preparata nello stabilimento in Valtellina, tenera e delicata. Accanto, una bresaola di bufala, di carne proveniente dalle aree tipiche del centro-sud Italia, gustosa e saporita. «Il 2018 ci ha regalato anche il premio della guida “I Salumi d’Italia” edita da L’Espresso, in cui tre dei nostri prodotti hanno nuovamente ricevuto il massimo riconoscimento di eccellenza» continua Gheritti. «Si tratta della Culatta di Busseto Ibis, della Mortadella Bologna Igp Gran Duca­to Ibis e della Bresaola della Valtellina Igp Ibis. Un grande riconoscimento per la qualità dei nostri prodotti».
Italia Alimentari Spa
Sede legale: Via Europa 14
43011 Busseto (PR)

Web: www.italiaalimentari.itwww.ibis-salumi.comwww.cortebuona.it
 

Didascalia: la Culatta di Busseto Ibis, premiata con i 5 spilli d’eccellenza dalla Guida I Salumi d’Italia 2019 de L’Espresso.

Photogallery

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore