Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 1, 2019

Rubrica: Il food in rete
Articolo di Benedetti E.
(Articolo di pagina 22)

Social food

1. #cibografica 2. Salam d’Giors, nella copertina e su Instagram 3. Food Stories da Berlino 4. Il Panino Gourmet by ISIT e Max Mariola


1. #cibografica

Dal fascino per l’alta cucina e l’amore per il design, Caterina Pinto e Lorenza Negri, titolari di Boombang Design, hanno creato “Sublime, Ricette in #CiboGrafica”, una bellissima mostra popup che ha raccontato la genesi filosofica e artistica che si nasconde dietro alla preparazione di un piatto. Un evento da cui ha preso forma la #cibografica: il ritratto illustrato delle idee che si trasformano in cibo. Ecco il loro sito web: www.boombangdesign.com. Da non perdere di vista (photo © boombangdesign.com).

 

2. Salam d’Giors, in copertina e su Instagram

Il suo salame è a pieno titolo il protagonista della copertina di questo numero. Premiato con la medaglia d’oro al concorso internazionale dedicato ai migliori salami, il Mondial Rabelais du Saucisson, che si è svolto in Francia lo scorso giugno, è prodotto in Piemonte da Giorgio Bertoli, nella sua azienda agricola di Macello (TO). Seguitelo su www.instagram.com/isalamdgiors. Ne vale la pena (photo © instagram.com/isalamdgiors).

 

3. Food stories da Berlino

Nora Eisermann e Laura Muthesius, la prima food stylist e la seconda fotografa, lavorano a Berlino e sono di ispirazione su Instagram per gli allestimenti e i loro lavori davvero molto suggestivi. Trovate i loro scatti nel loro sito web ourfoodstories.com e nella pagina Instagram www.instagram.com/_foodstories_/. Ogni foto, come vedrete, è un piccolo capolavoro (photo © instagram.com/_foodstories_/).

 

4. Il Panino gourmet by ISIT e Max Mariola

C’è in rete un e-book, scaricabile al link goo.gl/WJ4y1R, che raccoglie 15 panini golosi ed equilibrati dal punto di vista nutrizionale a base di salumi italiani Dop e Igp, realizzato da Isit, l’associazione di riferimento dei Consorzi della salumeria tutelata (www.isitsalumi.it). Perché il panino? Perché, come scrive Max Mariola nella prefazione dell’e-book, è “un piccolo mondo gastronomico che racchiude in sé la nobile popolarità della tradizione e la raffinata ricerca gourmet” (in foto: La Gustosa, con pane ai semi misti, Bresaola della Valtellina Igp, Valtellina Casera Dop, crauti freschi, olio evo, sale e pepe; photo © Francesco Vignali).

 

Altre notizie

 

Nasce l’e-commerce di Maison Bertolin: uno scrigno con tutto il meglio della Valle d’Aosta

Lo Scrigno dei Sapori è il luogo goloso della famiglia Bertolin, il punto vendita di Arnad dove, da alcuni anni, è possibile trovare e degustare tutto il paniere della Valle d’Aosta. Non solo i prodotti del Salumificio Maison Bertolin (Lard d’Arnad Dop, Motzetta, Reinhold Speck, Coppa al ginepro, FranBon al Genepy e tanto altro), ma anche una grande selezione di prodotti 100% made in Valle d’Aosta. La famiglia Bertolin seleziona con cura le aziende e le prelibatezze da custodire nel proprio Scrigno. Tutta la Valle d’Aosta da portare in tavola: dai formaggi Dop, come Fontina e Fromadzo, ai vini eroici, come Fumin e Petit Rouge, passando dalle tegole dolci fino all’artigianato locale. Ora lo Scrigno dei Sapori diventa l’e-commerce di chi è innamorato della Valle d’Aosta: inizialmente sarà on-line solo una piccola selezione di golosità ma pian piano si potranno trovare tutti i prodotti presenti nel punto vendita. «Un ringraziamento particolare va a tutte le aziende che collaborano con noi e che ci permettono di promuovere la Valle d’Aosta e le sue specialità nel mondo» ci dicono i titolari di Maison Bertolin, che aggiungono: «l’e-commerce Scrigno dei Sapori segue una politica dei prezzi chiara e trasparente. Tutti i prodotti on-line possono essere acquistati allo stesso prezzo dei prodotti reperibili in negozio».

>> Link: www.scrignodeisapori.it

 

Cioccolato di Modica: primo Igp con “passaporto digitale”

È stato recentemente presentato in occasione del Sigep, il Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè di Rimini (19-23 gennaio), il primo prodotto ad Indicazione Geografica con il “passaporto digitale”. Il progetto, avviato con il Consorzio di tutela Cioccolato di Modica Igp, è stato realizzato dal Poligrafico dello Stato con la supervisione di CSQA Certificazioni e la Fondazione Qualivita. Questa soluzione, su base volontaria, applicata sul Cioccolato di Modica Igp, è rivolta ai numerosi prodotti della filiera agroalimentare e si integra con i sistemi di identificazione e rintracciabilità previsti per le denominazioni di origine. Ha l’obiettivo di permettere ad aziende e consumatori una verifica immediata delle informazioni di filiera e dell’autenticità del prodotto, grazie anche a nuove funzioni di comunicazione. Strumenti centrali del sistema sono un contrassegno ed una APP con una soluzione tecnologica basata sulla combinazione di due elementi fondamentali: la stampa di sicurezza e le caratteristiche digitali. Il contrassegno personalizzato, realizzato con evoluti sistemi di stampa di sicurezza, è apposto su ciascuna confezione ed è collegato alla APP gratuita Trust Your Food, ideata per permettere al consumatore di accedere al passaporto digitale dei prodotti agroalimentari, verificando in modo semplice tracciabilità e genuinità del prodotto. La soluzione rappresenta un supporto ai sistemi di tracciabilità convenzionali e assicura un controllo puntuale della produzione e una comunicazione immediata ed efficace al consumatore. Inoltre, il sistema può essere integrato con soluzioni blockchain, anche di CSQA, garantendo il controllo dell’intera filiera, la qualità e la provenienza dei prodotti agroalimentari, una ottimizzazione nel sistema di gestione dei dati e assicurando la massima tutela per consumatori e produzioni agroalimentari di qualità (fonte: Fondazione Qualivita).

 

Didascalia: Lard d’Arnad Dop del Salumificio Maison Bertolin.

Photogallery

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore