Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 5, 2018

Rubrica: Tutto il biologico, oggi
(Articolo di pagina 76)

Trent’anni di Bio, trent’anni di SANA

Il mercato del biologico e del naturale cresce e si rinnova la sua manifestazione di riferimento in Italia, che festeggia la trentesima edizione

Crescono le superfici coltivate, aumentano i consumi, si differenzia l’offerta: da mercato di nicchia a mercato di massa, è questa la rivoluzione degli ultimi trent’anni per il mondo del biologico e del naturale. Con 1,9 milioni di ettari di terreni a coltura bio (+6,3% sul 2016, il 15,4% sul totale), più di 1.400 punti vendita specializzati e la GDO in crescita, il mercato risponde a una domanda che si fa di anno in anno più consapevole ed esigente, in cui prodotti biologici e naturali rappresentano una scelta preferenziale per quasi un italiano su due. Ed è per rispondere a questo tipo di richiesta — individuando soluzioni e strategie per un mercato in espansione, rimanendo fedeli ai propri valori di riferimento — che le aziende e i professionisti del biologico e del naturale si sono dati appuntamento a SANA, confermatosi occasione irrinunciabile per sviluppare contatti commerciali, fare il punto sul settore e trovare linee di indirizzo spendibili per il futuro.

 

Il Bio è per tutti
Suddivisi nelle tre aree Alimentazione biologica, Cura del corpo naturale e bio e Green lifestyle, i 7 padiglioni di SANA 2018 hanno proposto alle migliaia di visitatori presenti il meglio della produzione biologica e naturale nazionale e internazionale. A crescere in fiera anche la presenza di buyer internazionali provenienti da 30 Paesi. Circa 2.000 gli incontri organizzati fra gli operatori stranieri e gli espositori nell’ambito dell’International Buyer Program, il programma di incoming organizzato in collaborazione con ICE e FederBio alla International Buyer Lounge. Presenti un migliaio di aziende tra distributori e produttori, con un incremento significativo della GDO, che contribuisce a rendere accessibile il prodotto biologico aumentando profondità ed estensione del proprio assortimento. A Bologna anche il mondo delle associazioni e delle federazioni di categoria e i rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali. Sempre più incisivo l’ambito “formazione professionale” in fiera, come dimostrano i numeri di SANA Academy, che ha registrato un +27% nel numero di partecipanti agli appuntamenti, ribadendo il ruolo di piattaforma culturale di confronto e aggiornamento per gli operatori del settore. Forte la presenza della stampa, con oltre 750 giornalisti accreditati, inviati dei quotidiani e periodici, delle emittenti radio-televisive e testate web, in arrivo dall’Italia e dall’estero (Germania, Gran Bretagna, India, Marocco, Romania, Svizzera e USA). Significativa l’attenzione dei media, con numerosi speciali realizzati sui principali quotidiani nazionali e servizi sulle testate e le web tv di settore. Ottimi riscontri sono arrivati dalla piattaforma digital di SANA, che si conferma hub integrato di strumenti e servizi on-line capace di amplificare e ottimizzare l’esperienza fieristica: oltre 1,5 milioni le pagine del sito dedicato consultate, con visite che superano le 290.000 unità (+9% sul 2017). Quattro i canali social attivi: oltre 24.000 professionisti su Facebook (primi tra i competitor italiani e internazionali), 4.600 su Twitter e 6.000 su Instagram.

SANA 2018 è 52.000 m2 di superficie espositiva su 7 padiglioni, più di 950 prodotti novità e circa 2.000 incontri B2B con buyer da 30 Paesi, decine di convegni e più di 100 iniziative in città. SANA è organizzato da BolognaFiere in collaborazione con FederBio, i patrocini del MIPAAFT, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del MISE, e il supporto di ICE.

>> Link: www.sana.it

Photogallery

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore