Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 5, 2018

Rubrica: Agenda
(Articolo di pagina 10)

Provincia di Modena,Chiavenna (SO), Modena, Milano, Brisighella (RA), Parigi, Cremona,Italia

Modena e provincia
C’è una nuova occasione per conoscere da vicino le storie, i personaggi e le peculiarità dell’Aceto Balsamico di Modena Igp e dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop: l’edizione 2018 di Acetaie Aperte, l’appuntamento di domenica 30 settembre con l’oro nero di Modena che i Consorzi di tutela dei due condimenti organizzano ogni anno nelle acetaie della provincia di Modena. Qualche anticipazione? La presenza dei barman dell’associazione Mixology che prepareranno cocktail a base di aceto balsamico. In ogni acetaia sono inoltre confermate le degustazioni di aceto balsamico insieme ai prodotti tipici del territorio e, in alcune di esse, nel pomeriggio di domenica, saranno presenti gli chef di Modena a Tavola che intratterranno i presenti con interessanti show cooking sull’impiego del prezioso condimento (photo © cmoj – stock.adobe.com).
www.consorziobalsamico.it

 

Chiavenna (SO)
Vi segnaliamo Dì de la Brisaola, l’evento dedicato a questo antico salume che si distingue dalla bresaola della Valtellina. L’appuntamento è per domenica 7 ottobre a Chiavenna, cittadina insignita dei titoli di Città Slow e bandiera arancione del Touring Club Italiano. La brisaola ha origini lontane: già nel 1400 si hanno notizie di produzione di carne salada, il cui nome deriva da brisa, ghiandola bovina molto salata. La si potrà assaporare lungo le vie del centro, negli angoli più suggestivi e caratteristici del borgo allestiti dai molti produttori locali (photo © facebook.com/didelabrisaola).
www.didelabrisaola.it

 

Modena
Dopo il grande successo dello scorso anno, Club Excellence presenta la seconda edizione di Modena Champagne Experience, la più grande manifestazione italiana dedicata esclusivamente allo champagne in calendario presso il quartiere fieristico di ModenaFiere il 7 e 8 ottobre, dalle 10:00 alle 18:30. Tre gli obiettivi delle due giornate: degustare i prodotti di oltre 100 prestigiose maison (tra cui Louis Roederer, Bollinger, Bruno Paillard, Jacquesson, Mailly Grand Cru, Thiénot, Palmer & Co., Pannier, Encry, Paul Bara, Marguet, Larmandier-Bernier), scoprire le zone di produzione e partecipare alle master class, con “verticali” e degustazioni dedicate alla conoscenza di champagne d’eccellenza o annate speciali e territori di produzione.
champagneexperience.it

 

Milano
Milano Golosa, la manifestazione ideata dal gastronauta Davide Paolini, giunge quest’anno alla sua settima edizione. Milano Golosa è un viaggio tra centinaia di artigiani del gusto, piccole e medie aziende provenienti da tutta Italia che racconteranno ai visitatori materie prime di qualità, tra memoria e ricerca accompagnati da degustazioni, dibattiti e approfondimenti per parlare in particolare di osterie, innovazione e sostenibilità. L’evento è in programma dal 13 al 15 ottobre, al Palazzo del Ghiaccio di Milano, con i seguenti orari: sabato 13 ottobre dalle 12:00 alle 20:30, domenica 14 ottobre dalle 10:00 alle 20:30 e lunedì 15 ottobre dalle 9:00 alle 17:00 (in alto, la focaccia dolce di Claudio Gatti; photo © Milano Golosa).
www.milanogolosa.it
instagram.com/gastronauta_official

 

Brisighella (RA)
A Brisighella, uno dei borghi più belli d’Italia in provincia di Ravenna, paesaggio e buon cibo vanno da sempre a braccetto, anche attraverso i tanti eventi di carattere enogastronomico e di valorizzazione del territorio che nel corso dell’anno qui vengono organizzati. Domenica 21 ottobre, ad esempio, con la “Sagra della porchetta di Mora romagnola e Fiera delle biodiversità”, si celebra una razza suina autoctona che ha fatto di Brisighella la sua capitale. La Mora romagnola è una razza suina antica, di diretta derivazione dal progenitore di molti maiali europei, il Sus celticus, che arrivò da queste parti con le invasioni barbariche nel IV e V secolo d.C. adattandosi perfettamente a questi habitat. Per secoli ha rappresentato un fondamento dell’economia agricola rurale: basti pensare che le dimensioni dei boschi si misuravano con il numero di suini che erano in grado di nutrire. Per tutta la giornata nel paese saranno in mostra gli esemplari più significativi della razza e ci sarà la possibilità di degustarne i pregiati salumi e le saporite carni, sia nei ristoranti del paese che nello stand allestito per l’occasione. Visitare Brisighella, però, significa anche scoprire, oltre al borgo, una terra immersa in uno scenario naturale fatto di campi coltivati, secolari uliveti, allevamenti allo stato semibrado, aree protette e riserve naturali. A tal proposito, sempre nella giornata di domenica, sono in programma escursioni sulle colline con visita guidata tra gli olivi secolari e degustazione di olio Dop e prodotti tipici (in foto, salumi di Mora romagnola).
www.brisighella.org

 

Parigi
L’appuntamento del 2018 con la fiera globale della filiera agroalimentare è senza alcun dubbio SIAL Paris, che si svolgerà dal 21 al 25 ottobre all’interno del quartiere fieristico di Paris Nord Villepinte. Primo network mondiale di saloni con una copertura geografica che va dall’Europa (Parigi) al Nord America (Montréal e Toronto), passando per il Sudamerica (San Paolo), Medio Oriente (Abu Dhabi) fino all’Asia (Shanghai), SIAL ha sviluppato, oltre ad una conoscenza molto approfondita di tutti gli operatori della filiera, anche un ruolo di osservatorio privilegiato e riconosciuto delle tendenze e delle innovazioni provenienti da tutto il mondo. Organizzata dal network SIAL Group, attraverso i suoi 8 saloni anche quest’anno SIAL Paris, con oltre 200 Paesi rappresentati, sarà fortemente orientata al business. Grande Distribuzione, centrali d’acquisto, hard discount, vendite al dettaglio, tutte le insegne saranno presenti all’appuntamento di Parigi che si appresta a confermare, ancora una volta, il ruolo strategico di questa manifestazione nel comparto mondiale dell’agroalimentare, richiamando nella capitale francese tutti gli operatori chiave, produttori e buyer. Sul sito www.sialparis.com è possibile acquistare in anticipo i biglietti di entrata, visualizzare l’elenco degli espositori per settore merceologico e organizzare al meglio le giornate di visita in fiera.
www.sialparis.com

 

Cremona
Dal 26 al 28 ottobre Cremona ospiterà la Festa del Salame, la seconda edizione della rassegna che lo scorso anno ha richiamato in città 30.000 visitatori. Nell’ultimo fine settimana di ottobre, dalle 9:00 alle 20:00, il centro storico ospiterà stand di produttori specializzati provenienti da tutta Italia (e non solo), consentendo al pubblico di gustare e acquistare salami e prodotti all’interno di un goloso percorso gastronomico. La manifestazione comprende anche un cartellone di appuntamenti pensati per valorizzare la storia e la cultura legate all’insaccato. Non mancheranno degustazioni guidate, una competizione fra agriturismi per l’elezione del miglior salame contadino e laboratori dedicati ai bambini. La festa è promossa dal Consorzio di tutela del Salame Cremona e organizzata da SGP Events.
www.festadelsalamecremona.it

 

Italia
La Camminata tra gli olivi è in programma per domenica 28 ottobre: sono già oltre 120 in tutta Italia le città che hanno raccolto l’invito dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio per proporre incontri, itinerari, degustazioni nella cornice di un evento che con la prima edizione dello scorso anno si è subito trasformato in un riconosciuto driver turistico a livello nazionale. Dal Trentino alla Sicilia dunque saranno tante le occasioni per camminare tra gli olivi, con itinerari dedicati a famiglie e appassionati alla scoperta del patrimonio olivicolo italiano, della storia ed della cultura dell’oro verde. Come nel 2017 ogni comune ha selezionato un tragitto unico, con un occhio di riguardo al principe della tavola mediterranea, l’olio extravergine, grande protagonista nell’Anno del Cibo Italiano, che ha visto anche il turismo enogastronomico aumentare in maniera consistente: i turisti del settore toccano infatti ormai il 30%, con una crescita di quasi il 10% rispetto al 2016 (fonte: Food Travel Monitor).
www.camminatatragliolivi.it

Photogallery

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore