Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 3, 2017

Rubrica: Rassegne
(Articolo di pagina 74)

Salumi da Re nella corte del Culatello di Zibello

Quarta edizione della manifestazione organizzata a Polesine Parmense da Gambero Rosso e Antica Corte Pallavicina

Dopo il successo dello scorso anno, è tornato in scena all’inizio del mese di aprile, quasi a salutare la felice e profumata stagione primaverile, Salumi da Re, quarta edizione del raduno nazionale di allevatori, norcini e salumieri, evento ideato e organizzato da Gambero Rosso e Antica Corte Pallavicina e dedicato alla produzione salumiera italiana di qualità. La splendida corte di Massimo e Luciano Spigaroli ha di nuovo aperto le porte alla manifestazione che ha saputo valorizzare un settore dell’enogastronomia italiana importante e in continua evoluzione, diventando punto d’incontro e scambio tra le grandi, medie e piccole aziende norcine del Belpaese. Oltre 60 realtà imprenditoriali partecipanti tra aziende di salumi, pane e lievitati, extrasettore, cantine e birrifici hanno aderito all’iniziativa. Il tema principale della tre giorni è stato quello dei salumi innovativi, declinato in incontri, convegni e laboratori dedicati alle nuove frontiere della produzione salumiera. Per le aziende norcine è stata una bella occasione per presentare un salume esclusivo e innovativo della propria produzione. Non sono mancati i salumi classici, quelli tradizionali (da pentola e quelli realizzati con le carni delle antiche razze suine) — per la prima volta a Salumi da Re si è degustata la salama da sugo, un salume unico che risale al ‘500 — e le specialità salumiere delle zone terremotate. Gli incontri, sotto la regia sempre magistrale di Mara Nocilla, curatrice della Guida Grandi Salumi, hanno visto la partecipazione di esperti del settore e sono stati scanditi da degustazioni di salumi con vini e birre artigianali in abbinamento pensati appositamente per l’occasione dal presidente Unione Degustatori Birre Mauro Pellegrini e Giorgio Melandri, collaboratore della guida Vini d’Italia del Gambero Rosso. Con un pensiero speciale a Norcia. «Abbiamo voluto dedicare un pensiero brassicolo a questa importante capitale della gastronomia mondiale e alle ferite infertele dal terremoto» hanno dichiarato Melandri e Pellegrini. «Lo abbiamo fatto con una birra presentata al pubblico proprio a Salumi da Re: la J.I.B. del birrificio Hibu, una Belgian Dark Strong Ale veramente sui generis, che grazie a qualche grado alcolico in meno e a una luppolatura generosa, rispetto allo stile di riferimento, si abbina perfettamente alle tradizionali creazioni norcine. J.I.B. è l’acronimo di Jesus Is Back: un pensiero pasquale genuino e sincero, tra il sacro ed il profano, per persone e imprese che hanno veramente bisogno di un aiuto vero. Per non disperdere un patrimonio infinito, oggi così gravemente in pericolo».
Nell’edizione 2017 della rassegna si è rafforzata la sinergia con “Cento mani di questa terra”, l’incontro annuale organizzato dall’associazione CheftoChef Emilia-Romagna che riunisce cuochi, professionisti del gusto, produttori e fornitori della regione.


>> Link: www.salumidare.it

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore