Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 2, 2017

Rubrica: Libri
(Articolo di pagina 136)

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena in cucina

Clara Nese Scaglioni
Cucinare con l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Franco Cosimo Panini Editore
128 pp. – euro 18,00
www.fcp.it

 

La casa editrice Franco Cosimo Panini presenta Cucinare con l’aceto balsamico tradizionale di Modena, un libro raf­fi­nato che raccoglie squisite ricette di Clara Nese Scaglioni, frutto di anni di esperienza e passione in cucina. L’ingrediente principe che le accomuna è l’aceto balsamico, orgoglio della tradizione culinaria modenese e che grazie al suo inconfondibile sapore, pieno e vellutato, rende indimenticabili tutti i piatti, dagli antipasti ai dolci. Da sempre appassionata di cucina, Clara Nese Scaglioni è stata stimata allieva di grandi cuochi italiani tra cui Gualtiero Marchesi e Gianfranco Vissani. Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti e nel 1991 ha fondato a Modena la delegazione del Club del Fornello. In questo libro, l’autrice affianca i piatti classici della cucina modenese a sfiziose ricette con abbinamenti creativi e offre preziosi consigli e curiosità a tutti coloro che vorranno provare a cucinare con il balsamico. Il libro si apre con un contributo di Luca Gozzoli, Gran Maestro della Consorteria Aceto Balsamico Tradizionale, che in una approfondita introduzione racconta le origini e le caratteristiche di questo “oro nero”, unico e straordinario. Il libro è elegantemente illustrato da Pia Valentinis e Giancarlo Ascari. Così come l’aceto balsamico è un dono esclusivo e prezioso, così è questo libro che, attraverso le sue ricette, trasmette l’amore per il cibo, per una cucina autentica che nasce dalla gratitudine verso la propria terra e le sue tradizioni. Un libro che non può mancare nelle cucine di tutti gli appassionati del buon cibo.

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore