Edizioni Pubblicità Italia

Premiata Salumeria Italiana nr. 4, 2001

Rubrica: Aziende
(Articolo di pagina 58)

Salumi certificati, Raspini accelera

In un mercato come quello della trasformazione delle carni, che vede oltre 2 mila aziende operanti sul territorio italiano, la Raspini spa ha saputo, in più di 50 anni di attività, collocarsi tra i leader nazionali. I risultati evidenziano una crescita continua e costante nel tempo, con un fatturato che negli ultimi cinque anni è passato da 60 a oltre 100 miliardi di lire (e le proiezioni 2001 parlano di 110 miliardi), andando ben oltre il tasso di crescita del settore.

L’azienda di Pinerolo, che dal 1946 produce prosciutti e salumi e attualmente ha 19 marchi registrati, ricopre un ruolo di prim’ordine tra le industrie alimentari piemontesi. Negli ultimi tre anni ha investito 18 miliardi di lire in tecnologie nello stabilimento di Scalenghe (Torino), dove lavorano 200 dipendenti (mentre 100 persone sono impegnate nel settore commerciale nazionale e internazionale). Il prodotto finito è di 8 mila tonnellate all’anno e viene realizzato in un’area di 35 mila metri quadrati, di cui 17 mila coperti. L’unità produttiva, che sin dal 1971 ha ottenuto il riconoscimento Cee (numero 160) sul rispetto degli standard igienico-sanitari dello stabilimento, è inoltre abilitata all’esportazione verso i principali mercati internazionali, tra cui Usa e Giappone, Paesi nei quali la Raspini è stata tra i pionieri dell’export dei prodotti della salumeria italiana (e nei quali, quest’anno, prevede di esportare per 12 miliardi).

La struttura organizzativa della società, impostata secondo un modello tipicamente manageriale e di proprietà al 100% della famiglia Raspini, è articolata in modo tale da coinvolgere e motivare tutte le funzioni al raggiungimento degli obiettivi programmati attraverso una continua attività formativa, definita per tutte le aree aziendali: oltre 500 ore annue sono impegnate in corsi di formazione e in percorsi di affiancamento. Inoltre, il sistema di gestione della qualità, certificato secondo la norma ISO 9002 dal Lloyd’s Register Quality Assurance, costituisce un solido supporto al modello manageriale ed al controllo dei processi, oltre a consentire lo sviluppo aziendale secondo i criteri del "miglioramento continuo".

Con il passaggio alle nuove norme Vision 2000 (Uni En Iso 9002 2000) previsto per il gennaio 2002, si intende infatti porre in primo piano il concetto del continual improvement. L’attenzione alla customer satisfaction è accentuata anche dalla presenza di una struttura "Ricerca e Sviluppo" e di un laboratorio analisi interni.

I prodotti del libero servizio Raspini (gamma di affettati e prodotti in atmosfera protettiva), forti del loro marchio, si sono affermati sul mercato in tempi molto brevi: l’assortimento proposto rappresenta oggi circa il 20% del business. L’azienda ha integrato nei suoi processi il controllo dell’intera filiera suinicola, gestendola in modo diretto a partire da genetica, alimentazione ed allevamento degli animali: il sistema di controllo e gestione della filiera suinicola è il primo e l’unico in Italia ad essere certificato secondo le norme Iso 9002 del già citato Lloyd’s Register Quality Assurance.

Alla produzione tradizionale si affiancano inoltre nuovi prodotti, quali quelli biologici. Nel corso del 2000 lo stabilimento Raspini ha infatti ottenuto dalla Bioagricoop (uno dei più autorevoli enti di certificazione delle produzione biologiche) l’autorizzazione per la produzione di prodotti biologici; la "LineaBio" comprende prosciutto cotto e salame ottenuti con carni e ingredienti provenienti da agricoltura biologica ed è destinata ad un notevole ampliamento di gamma nei prossimi mesi. Sempre nel 2000, l’Azienda ha avviato (in collaborazione con l’Enviromment Park — il parco scientifico e tecnologico per l’ambiente nato a Torino) le attività per il conseguimento della certificazione ambientale secondo le norme Iso serie I4000: in modo tale da ottenere, entro il 2002, la certificazione del Sistema di gestione ambientale.

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore