Edizioni Pubblicità Italia

News di Aprile 2020, Settore Pesce


28/04/2020

I pescatori dell’Argentario non si fermano grazie all’iniziativa di Vivo

I pescatori dell’Argentario non si fermano grazie all’iniziativa di Vivo

Ecco una nuova iniziativa di Vivo per mantenere in funzione la filiera della pesca del Tirreno. Il pescato del giorno arriva direttamente in box di conservazione in poche ore nelle case di Milano, Firenze e Parma.

Il pesce pescato nella notte all’Argentario dalla piccola flotta di pescherecci viene trattato e consegnato in poche ore nelle case di Milano, Firenze e Parma. E’ la nuova idea di Vivo per mantenere in funzione la filiera della pesca nonostante il forte calo dei consumi e i problemi di trasporto di questo periodo.

L’iniziativa fa parte del progetto di Vivo per te per mantenere attiva la filiera della pesca e della ristorazione e salvaguardare il posto di lavoro di pescatori, cuochi e personale di sala in questo periodo di emergenza.

Il pesce pescato ogni giorno viene confezionato in tre tipologie di box da 2, 3 e 5 chili. Non si ha la certezza di cosa si troverà nel box perché dipende da quello che i pescatori troveranno in mare quel giorno ma in questo modo non ci sono sprechi e il pesce è sempre freschissimo.

“Le conseguenze di un blocco totale per i pescatori dell’Argentario, che vivono alla giornata in base a ciò che il mare offre, avrebbe potuto avere delle conseguenze devastanti. – ha dichiarato Maurizio Manno, amministratore di Vivo – Con la nostra attività abbiamo creato un'occasione per cui continuasse a esserci la necessità di avere pesce freschissimo ogni giorno. Per il benessere dei nostri clienti e per far sì che l’attività dei pescatori non si fermasse”.

In attesa della ripartenza e di poter tornare alla vita normale, Vivo per te offre anche altri servizi ai propri clienti come La Maremma a casa che, nello spirito di sopravvivenza della filiera, permette a produttori locali di avere uno sbocco sul mercato delle tre città servite. Vivo recupera e porta a casa una selezione di straordinari prodotti artigianali maremmani, tra cui formaggi, salumi e olio.

Il progetto Vivo nasce nel 2013 con lo scopo di valorizzare il pesce del Tirreno grazie a un’intera filiera composta da pescatori, esperti che confezionano e smistano il pesce appena pescato, autisti che consegnano il prodotto ai tre ristoranti e cuochi che lo valorizzano in modo semplice e genuino.

Maggiori informazioni sul sito https://vivoacasa.it

« Indice

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.