Edizioni Pubblicità Italia

News di Novembre 2018, Settore Pesce


30/11/2018

Confcoopertive-FedagriPesca, Sciancalepore nuovo direttore. La federazione rappresenta 3.300 realtà agricole, con 430mila soci e un fatturato di 29 miliardi

È Vito Domenico Sciancalepore il nuovo direttore di Confcooperative – FedagriPesca nominato dagli organi della neo costituita federazione di Confcooperative incarico che assumerà a partire dal giorno 10 dicembre prossimo. Un gigante del food, FedagriPesca associa 3.300 cooperative agricole, agroalimentari e della pesca, oltre 430.000 soci produttori, allevatori e pescatori e un fatturato di 29 miliardi di euro.

Sciancalepore, barese, 41 anni, laureato in giurisprudenza e avvocato, attualmente è dirigente alla direzione Affari Legali dell'Ismea dove è stato anche capo staff della direzione generale. Ha maturato molte esperienze di tipo istituzionale in particolare al Mipaaf con più ruoli di responsabilità compreso quello di vice capo di gabinetto del Ministro. Sciancalepore, tra i vari incarichi, è anche consulente per l'Anac e per il Consiglio Nazionale del Notariato.

«Le cooperative e i soci di Confcooperative – FedagriPesca rappresentano il 20% dell'agroalimentare Made In Italy. Le cooperative e i loro soci conferitori – dice Sciancalepore – sono custodi di eccellenze e sapori del territorio. La nostra azione è quella di aiutare soci e cooperative a fare rete per valorizzare le filiere e disegnare politiche di sviluppo che tutelino reddito, occupazione ed eccellenze dell'agroalimentare e della pesca italiana».



agu - 5595
Roma, RM, Italia, 29/11/2018 16:41
© World Food Press Agency Srl

« Indice

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.