Edizioni Pubblicità Italia

News di Giugno 2017, Settore Pesce


05/06/2017

MIPAAF: firmato il decreto con misure per la pesca nella Fossa di Pomo

Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali rende noto che oggi è stato firmato il decreto recante misure per la pesca nella Fossa di Pomo. “Abbiamo voluto introdurre misure di gestione innovative nell’area della Fossa di Pomo, che nel Mar Adriatico costituisce un ambiente di grande importanza per la riproduzione delle specie demersali”. Così il Sottosegretario Giuseppe Castiglione, firmatario del decreto.

L’area della fossa di Pomo, in acque internazionali, era già stata oggetto di attenzione negli scorsi anni del Mipaaf, che aveva introdotto già nel 2015 alcune misure di gestione condivise con la Croazia, anch’essa con interesse di pesca nell’area.

“Le misure adottate - aggiunge il Sottosegretario Castiglione - sono state condivise dalle marinerie italiane e croate e strutturate sulla base di precise indicazioni degli istituti scientifici di riferimento. Siamo in presenza di un rafforzamento nella gestione a livello regionale, tra l’Italia e Croazia, in linea con le finalità del processo di regionalizzazione previsto della Politica Comune della Pesca europea. Il nostro obiettivo è la gestione di una pesca professionale attenta alle esigenze della risorsa ittica e agli aspetti economici e sociali del comparto”.


(Ufficio Stampa MIPAAF)

« Indice

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.