Edizioni Pubblicità Italia

News di Aprile 2020, Settore Food


22/04/2020

Agroalimentare: quali le priorità per il post Covid? Le illustra Teresa Bellanova ai ministri del G20

Agroalimentare: quali le priorità per il post Covid? Le illustra Teresa Bellanova ai ministri del G20

Sicurezza alimentare e garanzia degli approvvigionamenti, qualità e salubrità delle produzioni, sicurezza e sostenibilità del lavoro in agricoltura: sono le priorità per il post Covid che il ministro Teresa Bellanova (in foto) ha posto all'attenzione dei ministri dell'Agricoltura del G20 nel corso della riunione straordinaria sull'emergenza convocata in videoconferenza dalla Presidenza saudita. Sollecitando la stessa Presidenza a promuovere anche nei prossimi mesi analoghi momenti di confronto, per "individuare proposte, strategie e misure che possano servire per affrontare, gestire e superare l'emergenza"

"Come Paesi del G20 -ha detto Bellanova- abbiamo un compito importante: lavorare insieme e cooperare con il massimo impegno per individuare proposte, strategie e misure che possano servire per affrontare, gestire e superare l'emergenza". E' necessario, ha proseguito, "lavorare per evitare restrizioni commerciali non giustificate dall'emergenza e garantire che i mercati siano aperti, trasparenti e prevedibili. Così come attivare e rafforzare misure necessarie per sostenere e garantire adeguata disponibilità di cibo ai cittadini più vulnerabili ed evitare e limitare sprechi e perdite alimentari nella catena produttiva".

Quindi: emergenza legata alla disponibilità della forza lavoro, "che stiamo affrontando", ha concluso il ministro, mettendo in atto "meccanismi per facilitare e sostenere le assunzioni di lavoratori".

L'incontro dei ministri G20 si è concluso con una dichiarazione finale.


SaM - 11531
Roma, RM, Italia, 21/04/2020 18:43
© EFA News - European Food Agency Srl

« Indice

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore