Edizioni Pubblicità Italia

News di Settembre 2019, Settore Food


11/09/2019

Grana Padano, aumenta export anche nel 2019. E' la produzione dop italiana più venduta al mondo

Si profila un nuovo anno di crescita per il Grana Padano Dop. “Nel 2019 prevediamo di esportare circa il 42% della produzione marchiata”, ha affermato il direttore del Consorzio di Tutela Stefano Berni. “Si tratta di numeri assolutamente inavvicinabili da qualsiasi altra Dop e non solo casearia”. Nel 2018, il primo formaggio italiano a denominazione protetta ha visto un ulteriore aumento della produzione, con oltre 4,9 milioni di forme prodotte, e nei primi sette mesi dell’anno in corso ne sono state già lavorate più di 3,17 milioni. La progressione dura quasi da vent'anni: dal 2002, la produzione è aumentata di oltre il 35% con una crescita media annua superiore al 2 per cento.

“La produzione annua nel 2002 – ha precisato il direttore del consorzio – ammontava a 1.439.689 quintali. Oggi prospettiamo di chiudere il 2019 con una produzione di 1.950.000 quintali, pari a 700.000 tonnellate di latte lavorato. Inoltre, in questi diciassette anni, i quintali di Grana Padano esportati sono passati dai 279.678 del 2002 ai 767.241 stimati per il 2019, un incremento di ben 487.562 quintali, vale a dire una crescita annua del 10,25%.

In pratica, negli ultimi diciassette anni sono state progressivamente prodotte 1,36 milioni di forme in più di queste il 95,6% è stato indirizzato fuori dall’Italia. "Dati, conclude Berni, che fanno del Grana Padano un vero e proprio porta bandiera del gusto made in Italy nel mondo".


agu - 8902
Desenzano del Garda, BS, Italia, 10/09/2019 09:55
© EFA News - European Food Agency Srl

« Indice

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore