Edizioni Pubblicità Italia

News di Marzo 2019, Settore Food


11/03/2019

Oggi a Taste l’iniziativa dei Georgofili e Anci Toscana su “Territori e prodotti tipici”

L’Accademia dei Georgofili partecipa con Anci Toscana a “Fuori di Taste”, il programma di eventi collaterali di Taste, salone internazionale dedicato alle eccellenze del gusto e del food lifestyle in programma a Firenze dal 9 all’11 marzo. “IdentiTaste” è il nome dell’incontro che si terrà lunedì 11 marzo all’Altana di Palazzo Strozzi, dalle 9 alle 13: si parlerà di territori e prodotti tipici, sulla scia della fortunata iniziativa organizzata da Anci con l’Accademia dei Georgofili.

I prodotti tipici raccontano molto di noi e della nostra identità. Sono parte della storia e della memoria collettiva di un territorio e della sua cultura, e sempre di più rappresentano una grande opportunità di sviluppo sostenibile, in particolare in una regione ricca di tradizione e qualità come la Toscana. Per questo, Anci Toscana e Accademia dei Georgofili negli ultimi due anni hanno organizzato “I territori toscani e i loro prodotti”, inedita forma per far incontrare istituzioni e operatori e per cercare strade comuni di collaborazione e di intesa, tutelando e promuovendo l’economia locale e il turismo.
Una formula vincente che in occasione di Taste torna e si arricchisce, superando i consueti confini regionali con relatori nazionali e internazionali, accademici e rappresentanti istituzionali, in un confronto con i territori protagonisti del progetto sulla valorizzazione del territorio rispetto alle produzioni locali.

"Il progetto sui territori e i prodotti della Toscana è stato pensato con Anci Toscana ed ha avuto un successo sempre più crescente perché la Toscana è ricchissima di biodiversità e prodotti tipici di grande qualità da valorizzare” ha dichiarato il Presidente dei Georgofili, Prof. Massimo Vincenzini – “Credo però che abbiamo raggiunto un piccolo passo in più, ovvero che questi incontri non si sono limitati ad essere una vetrina ma sono stati una vera e propria occasione di confronto tra produttori e amministratori di territori diversi che devono affrontare gli stessi problemi, così che l'Accademia dei Georgofili è diventata un luogo di condivisione e di dibattito per la crescita della collettività, così come è sempre stata fin dalla sua nascita, nel 1753."

Il programma di IdentiTaste, dopo i saluti del direttore di Anci Toscana Simone Gheri e del presidente Accademia dei Georgofili Massimo Vincenzini, prevede tra gli altri gli interventi dei rappresentati della Fao e del Ministero delle Politiche agricole, oltre a quelli dell’assessore regionale Marco Remaschi e del responsabile del progetto AnciToscana sulla valorizzazione dei prodotti tipici Vittorio Gabbanini. Parteciperanno anche i sindaci e gli amministratori di tutti i territori coinvolti fino ad oggi negli incontri all’Accademia dei Georgofili: Garfagnana e Mediavalle del Serchio; Casentino; Amiata; Chianti; Maremma; Mugello e Alto Mugello; Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve; Alta Val di Cecina e Costa degli Etruschi; Valdichiana; Pistoia, Piana Pistoiese, Valdinievole e Montagna Pistoiese; Valdarno Superiore e Pratomagno; Area pratese e Val di Bisenzio; Valdarno Inferiore; Versilia; Empolese Valdelsa; Maremma Sud; Valtiberina; Val d’Orcia e Area Fiorentina. Coordinerà i lavori Mauro Rosati, direttore della Fondazione Qualivita.


(Accademia dei Georgofili)

« Indice

Premiata Salumeria Italiana
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Premiata Salumeria Italiana:
Euro Genuine Food
L'Annuario di tutti i DOP, IGP, STG europei dal Produttore al Consumatore