Edizioni Pubblicità Italia

News di Febbraio 2021, Settore Carne


05/02/2021

Regione Veneto e la prevenzione COVID nei macelli

La Regione Veneto ha inviato alle Aziende Sanitarie ULSS tre schede per rilevare la capacità di risposta e di prevenzione di focolai SARS CoV-2 nei macelli.

La nota dell'Assessorato alla Sanità del Veneto ai Dipartimenti di Prevenzione alle ULSS venete, contenente le schede di rilevazione della preparedness degli impianti di macellazione e lavorazione delle carni. La Direzione Veterinaria dell'Assessorato ne raccomanda la compilazione anche da parte dei datori di lavoro per le informazioni di loro competenza. L'obiettivo del monitoraggio è di conoscere la capacità di prevenire l'infezione da COVID-19 e di rispondere in caso di focolai.

Le schede sono "strumenti di lavoro" di tre tipi:
- Survey sulle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus Sars Cov-2 nei mattatoi (per il personale dei Dipartimenti di Prevenzione che svolge attività di controllo)
- Gestione dei focolai di contagio di Sars Cov-2 nei mattatoi” (per il personale dei Dipartimenti di Prevenzione che gestisce focolai)
- Survey sulle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus SARS CoV-2 nei mattatoi -scheda di autocontrollo- (per le ditte che gestiscono gli impianti di macellazione e lavorazione carni.

La Direzione regionale considera le attività di verifica, ispezione e controllo correlate alla compilazione delle schede come "controlli ufficiali" e come tali da registrare nei gestionali preposti e rendicontate nel report annuale. Gli aspetti oggetto di valutazione potranno essere riferiti all'igiene degli ambienti e degli addetti, all'igiene industriale, alla formazione, al corretto uso dei dispositivi di protezione individuale, alla verifica dell'autocontrollo...


www.anmvioggi.it
www.3tre3.it

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.