Edizioni Pubblicità Italia

News di Aprile 2020, Settore Carne


21/04/2020

Fase 2, cresce la confusione. Filiera Italia: “Riaprire filiere senza distinzioni, unica regola la sicurezza dei lavoratori”

Fase 2, cresce la confusione. Filiera Italia: “Riaprire filiere senza distinzioni, unica regola la sicurezza dei lavoratori”

“Aprire tutte le filiere e presto, ingiustificato procedere a macchia di leopardo scegliendo fra singoli settori produttivi e per aree geografiche” questo il parere di Luigi Scordamaglia (in foto), consigliere delegato della Fondazione Filiera Italia in merito alla strategia che dovrà essere percorsa sulla riapertura del settore produttivo. “Sì a consulenti e virologi, ma poi siano Governo e Parlamento a decidere sulle sorti del Paese” aggiungono dalla fondazione.

“Regole certe e uguali per tutta italia - prosegue il consigliere delegato - le industrie in grado di rispettare elevati standard di sicurezza e di salvaguardare la salute dei loro dipendenti devono riaprire”. Continua Scordamaglia “Ogni giorno che passa non solo aggrava la crisi economica e occupazionale di questo Paese, ma accentua la polarizzazione sociale fra chi ha un lavoro sicuro e garantito, e chi no”. E conclude il consigliere delegato “La regoletta dei due pesi e due misure è ormai inaccettabile, da una parte il caso dei molti lavoratori pubblici pagati per non lavorare (e senza neanche consumare ferie), dall’altra i dipendenti delle PMI che rischiano una crisi occupazionale e senza precedenti, fino a quanto potrà reggere questa discriminazione sociale?”.


fca - 11496
Roma, RM, Italia, 20/04/2020 07:15
© EFA News - European Food Agency Srl

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.