Edizioni Pubblicità Italia

News di Gennaio 2019, Settore Carne


11/01/2019

Azienda Usa ritira dal mercato circa 800 chili di salsicce denominate "Italian Sausage"

JH Routh Packing Co., uno stabilimento di Sandusky, Ohio, Stati Uniti, ha ritirato dagli scaffali circa 1.719 libbre (più o meno 800 chili) di prodotti a base di macinato di maiale crudo e spezie (in sostanza salsicce) che potrebbero essere contaminati da corpi estranei, in particolare gomma. A renderlo noto ieri il Dipartimento per l'agricoltura e la sicurezza alimentare americano (Fsis). Si tratta di cibo da consumare previa cottura prodotto e confezionato nello stabilimento in questione dall'1 al 4 gennaio 2019.

Le confezioni sono in diversi formati e contengono una differente tipologia e dimensioni delle salsicce, comprese le "Daisyfield Brand Italian sausage", o "Salsicce italiane", distribuite in punti vendita in Kentucky, Ohio e Pennsylvania. L'azienda si è accorta della contaminazione ed ha informato l'Fsis il 7 novembre scorso, e ieri è stato disposto il ritiro dei lotti. Ma la preoccupazione è che che alcune confezioni possano trovarsi ancora presso alcuni rivenditori o peggio nei frigoriferi o congelatori di ignari clienti.


red - 6027
Washington, Usa, 10/01/2019 12:54
© World Food Press Agency Srl

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.