Edizioni Pubblicità Italia

News di Maggio 2018, Settore Carne


14/05/2018

AZOVE: bilancio in netta crescita e consumi che fanno ben sperare

Si è svolta a Vicenza lo scorso 27 aprile 2018 l’assemblea ordinaria dei soci di AZOVE per l’approvazione del bilancio dell’esercizio 2017. Con l’occasione sono state rinnovate le cariche sociali con la conferma del presidente Fabio Scomparin della provincia di Treviso e alla vicepresidenza di Paolo Zecchin della provincia di Venezia. Fabio Scomparin di recente è stato inoltre confermato quale coordinatore del settore zootecnico di Fedagri Veneto.
L’occasione è stata propizia anche per fare il punto sulla situazione della zootecnia bovina da carne che sembra aver imboccato una fase di ripresa dopo anni di continua difficoltà.
L’ organizzazione di produttori veneti, che controlla l’intera filiera zootecnica della carne, chiude il 2017 con un fatturato del bilancio consolidato di oltre 127 milioni di euro. Positivo il risultato economico della cooperativa e in miglioramento anche la marginalità per gli allevamenti soci.
Il 2017 rappresenta l’anno di inversione di tendenza dei consumi in quanto dopo anni di pesante e continua diminuzione si registra un aumento del + 1,7% in volume. A questo si affianca un aumento della macellazione in Italia e una diminuzione dell’importazione di carne bovina da altri paesi.

Gli interventi del Presidente Fabio Scomparin e del Direttore Giuseppe Borin, durante l’ultima assemblea dei soci, hanno evidenziato anche le recenti novità della Cooperativa.
Nel corso del 2017 è stata perfezionata la fusione tra Azove e Azove carni con effetto al 01.01.2018. Oggi quindi Azove gestisce direttamente tutte le fasi della filiera del bovino da carne, dalla selezione dei bovini al supporto tecnico-sanitario agli allevatori, dalla informazione e formazione alla lavorazione industriale ed infine alla commercializzazione delle carni di qualità. A tale proposito è stato acquistato uno stabilimento per la macellazione e lavorazione delle carni a Cittadella che diventerà operativo entro il 2018 dopo i necessari adeguamenti tecnologici. A Cittadella sarà trasferita anche la sede di AZOVE e diverrà quindi centro di direzione e controllo di tutte le attività.

In occasione di CIBUS 2018, fiera di riferimento del settore alimentare, è stata presentata la nuovissima linea di prodotti porzionati di scottona e vitellone confezionati in skin pack, soluzioni ideali per evidenziare la qualità della carne e al contempo salvaguardarne le caratteristiche organolettiche. Tutto questo per instaurare un rapporto diretto con il consumatore fornendogli un prodotto di assoluta qualità supportato dalla certificazione di filiera e dal marchio qualità verificata della regione Veneto.

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.