Edizioni Pubblicità Italia

News di Febbraio 2017, Settore Carne


13/02/2017

Le Fiere Zootecniche Internazionali rinnovano la collaborazione con Crea

Procede l’organizzazione della nuova edizione delle Fiere Zootecniche Internazionali 2017: la manifestazione prevista dal 25 al 28 ottobre a Cremona nell’area di CremonaFiere, punto di riferimento per il settore agro-zootecnico, conferma da subito un’importante collaborazione. Si rinnova infatti anche per l’edizione 2017 la partnership con il Crea, il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, col quale le Fiere stanno affinando l’agenda scientifica. Una scelta – quella di continuare a lavorare con il principale ente di ricerca italiano dedicato all’agroalimentare – che rafforza la vocazione della manifestazione, sempre più attenta alle tendenze del mercato e alle esigenze di espositori e visitatori.

BIOENERGY ENTRA NELLE ZOOTECNICHE. Non si tratta della sola notizia in vista dell’appuntamento di ottobre. Le Fiere Zootecniche Internazionali infatti quest’anno si allargano e “fanno 5”: il cluster, oltre alla nuova edizione della Fiera Internazionale del Bovino dal Latte, alla Rassegna Suinicola di Cremona - Italpig, a Expocasearia, all’International Poultry Forum, comprenderà anche Bioenergy, il principale salone di prodotti per gli impianti di energie rinnovabili da fonte agricola. A BioEnergy si trattano concretamente gli argomenti più caldi del settore e si trovano soluzioni effettive ed efficaci grazie all’autorevolezza delle aziende presenti e alla collaborazione instaurata da CremonaFiere con le principali istituzioni scientifiche del settore. Non solo: BioEnergy è un evento che dura tutto l’anno grazie alle numerose iniziative di promozione e sviluppo del business ideate e messe in atto da CremonaFiere. Il contesto è in assoluto il più fertile e propizio per discutere di agroenergie e presentare prodotti, servizi e strategie applicabili in ambito agro-zootecnico. È a BioEnergy che si incontrano gli operatori del comparto delle energie rinnovabili da fonte agricola.

VILLAGE E AREE TEMATICHE PER 5 FIERE. Grande spazio sarà riservato ai Village e alle aree tematiche, una formula già sperimentata in passato con successo e che ha dimostrato di suscitare grande interesse: quest’anno saranno allestite a CremonaFiere cinque aree tematiche dedicate in modo particolare a workshop, approfondimenti, dimostrazioni pratiche, seminari e officine interattive. Eccole:

Milk Village Uno spazio riservato a workshop e dimostrazioni pratiche per dare nuovo valore e spunti inediti per una produzione di qualità e per valorizzare tutta la filiera del latte.

Bio Village Un’area ‘green’ dedicata ad incontri e seminari sulle tematiche più attuali legate alle produzioni biologiche.

Techno Village Un’officina interattiva focalizzata sull’innovazione tecnologica in agricoltura per illustrare e toccare con mano le soluzioni più innovative in tema di smart agricolture.

BioEnergy Village Un’area dedicata all’esposizione di prodotti innovativi e a un programma di appuntamenti basato sulle nuove opportunità dell’economia circolare con particolare attenzione per le energie rinnovabili da fonte agricola e all’utilizzo dei sottoprodotti da lavorazione agricola e alimentare.

Forum - Italpig Un’area dove verranno affrontati tutti i temi più caldi del settore suino dalla fiscalità alla redditività: dalla gestione aziendale alle problematiche d'allevamento.

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.