Edizioni Pubblicità Italia

News di Luglio 2017, Settore Carne


07/07/2017

Assocarni soddisfatta dell'avvio dell'accordo di partenariato economico tra la UE ed il Giappone

Assocarni accoglie con soddisfazione l'annuncio dato ieri dalla Commissione UE riguardo la raggiunta intesa con il Giappone grazie alla quale sarà possibile costruire quello che dovrebbe essere il più importante Accordo di Partenariato Economico (APE) bilaterale mai concluso dall'Unione Europea.
L'APE contiene tutti gli ingredienti utili a consolidare il commercio con il Giappone ma soprattutto consentirà di aumentare le esportazioni di carne bovina dall'Unione grazie ad un abbattimento dei dazi dal 38,5% al 9% e ad un sempre maggiore smantellamento delle barriere sanitarie, peraltro già iniziato in fase di negoziato (l'Italia ha già ottenuto l'autorizzazione per esportare carni bovine fresche e frattaglie bovine fresche, mentre è invece in fase conclusiva la trattativa per autorizzare anche le esportazioni di prodotti a base di carne bovina).
Dopo essersi ormai già affermato tra i principali destinatari per la carne suina europea (400.000 tonnellate importate ogni anno, con prospettive di aumento anche per l'introduzione dei prodotti trasformati), il Giappone potrebbe diventare quindi un mercato importante per la UE anche per il settore bovino, considerato che il Paese asiatico è il terzo importatore mondiale di carni bovine con circa 600.000 tonnellate all'anno.


(ASSOCARNI)

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.