Edizioni Pubblicità Italia

News di Settembre 2016, Settore Carne


26/09/2016

India, tra i maggiori fornitori di carni suine dell'India anche l'Italia

Secondo FAS-USDA 2010-2015, le importazioni indiane di carne di maiale sono cresciute ad un CAGR dell'11% a causa di settori la cui domanda ha continuato ad aumentare, dall'hotel, il ristorante e la distribuzione di fascia alta istituzionale...Nel 2015, le importazioni di carne di maiale sono cresciute del 28% rispetto all'anno precedente, a 527 tonnellate.

I maggiori fornitori di carni suine all'India sono il Belgio, lo Sri Lanka, la Spagna, L'Italia ed i Paesi Bassi. I principali prodotti importati sono pancia di maiale, carne di maiale, costole, lonza, filetto, collo, spalle, e salumi, pancetta, prosciutto, salame e salsicce. Le esportazioni di carne di maiale dagli Stati Uniti verso l'India sono vietati a causa del protocollo sanitario di importazione restrittive indiano. L'India applica un dazio doganale di base del 30% sulle importazioni di carne di maiale e salumi. Le esportazioni indiane di carne di maiale e prodotti derivati sono trascurabili.


(3tre3.it)

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.