Edizioni Pubblicità Italia

News di Aprile 2016, Settore Carne

12 Risultato/i



28/04/2016

“Meat parade” alla ex caserma Musso di Saluzzo sabato 7 e domenica 8 maggio


Far conoscere le qualità zootecniche della razza bovina Piemontese e soprattutto la peculiarità della carne prodotta grazie agli oltre 4 mila allevamenti in selezione presenti sul territorio regionale...

27/04/2016

La filiera carni richiede al Governo un Piano di comunicazione istituzionale


Con una nota congiunta l’Alleanza delle Cooperative Italiane Agroalimentare, Assalzoo, Assica, Assocarni, Cia, Confagricoltura, Copagri, Fiesa Confesercenti, Una Italia e Uniceb, a seguito dell’incontro tenutosi al Ministero delle Politiche Agricole lo scorso 9 marzo, hanno evidenziato al Ministro Martina e alla struttura dirigente del MiPAAF alcune linee d’azione a supporto e a salvaguardia del settore delle carni...

26/04/2016

Scambi commerciali e bilancio cosce suine in Italia nel 2015


Secondo stime ANAS elaborate su dati ISTAT, nel 2015 l’importazione di cosce suine fresche e congelate (incluse le cosce importate con le carcasse/mezzene) è rimasta stabile rispetto al 2014, per un totale di circa 62 milioni di pezzi...

20/04/2016

Approvata la Legge Barbisan che istituisce il Consorzio di Tutela del Marchio Qualità Verificata QV


Il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato oggi pomeriggio il Progetto di Legge n...

16/04/2016

Stato di crisi della zootecnia bovina da carne


Questa mattina, l’Associazione Produttori Carni Bovine Unicarve, l’Organizzazione Produttori Azove, la Cooperativa Agricola Produttori Castellana e l’Organizzazione Produttori Scaligera, vista la grave situazione di mercato in cui versa il settore della zootecnia bovina da carne, a causa: - della diminuzione dei consumi di carne determinati da attacchi di ogni genere che la zootecnia bovina da carne sta subendo, da tempo a questa parte, acuitasi con la divulgazione della Relazione da parte dell’Agenzia IARC-OMS, rimbalzata da tutti gli organi di stampa ed in questi giorni ancora al centro di numerose trasmissioni televisive che, in prima serata, tendono a criminalizzare il sistema di allevamento spingendo i consumatori verso diete vegetariane o, peggio, verso il veganesimo più intransigente; - della concorrenza della carne estera, che arriva in forma anonima in Italia a prezzi decisamente più bassi dei costi di produzione della carne bovina veneta, approfittando della scarsa informazione di settore e della ancora lenta partenza del sistema di identificazione della carne bovina con il marchio Qualità Verificata: - dei costi di produzione della carne bovina veneta più elevati della carne estera per i seguenti fattori: - rispetto della Direttiva Nitrati molto più restrittivo che nel resto d’Europa; - utilizzo di materie prime di elevata qualità, determinate dai Disciplinari di produzione approvati dalla Regione Veneto e dalla Commissione europea, per le produzioni a marchio Qualità Verificata di vitellone, scottona e vitello a carne bianca; - parametri più restrittivi del rispetto del benessere animale rispetto ad altri Paesi europei o Extra-Eu; - costi dei controlli sanitari a garanzia della sicurezza alimentare dei consumatori; - della pesantissima situazione commerciale dei bovini da carne con prezzi che non tengono conto dei costi di produzione...

13/04/2016

La carne Compral arriva in bicicletta: la Fassoneria tramite Foodora consegna le specialità a domicilio nelle case dei torinesi


La buona carne di Fassone firmata Compral ora arriva direttamente a casa, portata entro mezz’ora da pony-ciclisti...

09/04/2016

Chi c'è dietro al sito "Io Veg" che pratica "l'integralismo vegano"? La risposta del Consorzio Italia Zootecnica: Michela Brambilla


Uno più uno uguale a due – dice Fabiano Barbisan, Presidente di Unicarve e Consorzio Italia Zootecnica, navigando nel sito www...

08/04/2016

Il "partito dei vegani integralisti" è il peggior rappresentante delle scelte alimentari sbagliate


“Latte di mandorla al posto di quello materno: scatta la segnalazione alle autorità...

05/04/2016

Prezzi delle carni suine: CUN del 01/04/2016


Nell'ultima riunione della CUN tagli (1 aprile 2016), i prezzi delle cosce fresche restano stabili rispetto alla settimana precedente...

01/04/2016

Il consumo di carni suine nella UE è cresciuto nel 2015, analisi delle variazioni all'interno della UE e delle tendenze nei tipi di consumi


Nel 2015, il consumo medio pro capite di carne di maiale nell'UE era di 40,9 kg, con il più alto consumo registrato dal 2011...

01/04/2016

Sondaggio europeo sul benessere animale


Quasi la metà degli europei (46%) ritiene che il termine benessere degli animali fa riferimento “al dovere di rispettare tutti gli animali”, mentre un po 'meno (40%) pensa che si tratti del “modo in cui vengono trattati gli animali da allevamento, fornendo loro una migliore qualità di vita”...
Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.