Edizioni Pubblicità Italia

News di Febbraio 2016, Settore Carne


10/02/2016

Stop all’ammasso privato. Lieve recupero dei prezzi

ANAS (Associazione Nazionale Allevatori Suini) attraverso un comunicato informa che il regime di aiuto dell’ammasso privato per le carni suine è stato operativo per circa tre settimane e ha consentito il ritiro di oltre 90.000 tonnellate di prodotto ad un costo stimato di 27,6 milioni di euro. La decisione di sospendere e quindi di chiudere lo stoccaggio privato è stata presa a livello comunitario dopo che sono stati raggiunti i quantitativi previsti. Inoltre la Commissione ha rilevato che dall’introduzione dell’aiuto lo scorso 4 gennaio i prezzi comunitari hanno registrato un modesto recupero nelle prime settimane del 2016. Stando ai dati forniti dalla Ue, la maggior parte del prodotto è stato stoccato a 90 e a 150 giorni e i Paesi che hanno usufruito dell’aiuto sono stati, nell’ordine: Germania per il 29% del totale stoccato; Spagna (21%); Danimarca (13%); Paesi Bassi (12%); Polonia (6,6%). L’Italia si colloca al sesto posto con una quota pari al 6,4% di tutte le carni stoccate.


(Osservatorio Agri&Food di CremonaFiere)

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.