Edizioni Pubblicità Italia

News di Ottobre 2016, Settore Carne


14/10/2016

Unione Europea: evoluzione dei prezzi dei suini da macello e dei suinetti nella UE

Contrariamente al 2015, i prezzi delle carni suine in Europa, finora quest'anno, sembrano seguire gli aumenti di stagione durante l'estate, secondo il rapporto prospettive a breve termine in agricoltura, pubblicato dalla Commissione europea.

Dopo un andamento calmo nei primi mesi del 2016, i prezzi sono stati in crescita costante a partire dalla fine del mese di aprile 2016. Dal momento che i primi prezzi di luglio sono stati al di sopra dei 160euro/100kg e si sono stabilizzati intorno ai 165euro/100kg. Questo aumento dei prezzi è dovuto principalmente all'aumento delle esportazioni verso la Cina e ad un più stretto equilibrio tra domanda e offerta nell'UE. In relazione al prezzo dei suinetti, dopo una certa ripresa della loro media settimanale ai primi di gennaio 2016, il prezzo dei suinetti si è stabilizzato a circa 40 euro tra febbraio e fine maggio, seguito da un leggero aumento ai primi di giugno e stabilizzato di nuovo durante l'estate. Il prezzo medio UE nel mese di agosto è stato di circa 43 euro/capo, il 30% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In Spagna, d'altra parte, i prezzi dei suini hanno già iniziato a diminuire a partire da metà luglio prima dell'andamento stagionale, anche se ancora ben al di sopra dei prezzi dello scorso anno.


(ec.europa.eu/agriculture - 3tre3.it)

« Indice

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.